Coopuf per la solidarietà: un concerto per i bisognosi di Varese con le Babylonish

Concerto benefico mercoledì 23 dicembre, a partire dalle 22.30, nelle Cantine Coopuf di via De Cristoforis

21 dicembre 2015
Guarda anche: Culture e SpettacoloVarese
Babylonish

Divertirsi e fare del bene. Questa la formula della Coopuf di Biumo, che quest’anno festeggerà il Natale aiutando i bisognosi della mensa delle Suore della Riparazione di via Luini. 

Come? Niente di più facile. Alle Cantine Coopuf, in via De Cristoforis, mercoledì 23 dicembre, a partire dalle 22.30, saliranno sul palco le Babylonish, un ensemble tutto al femminile, nella composizione come nel repertorio, che ripropone gli indimenticabili pezzi dei “girls group” che hanno invaso la scena musicale degli anni ’60. Un genere di intrattenimento musicale proposto in chiave leggera ma non banale, grazie ad affiatamento e precisione nelle parti corali e alla versatilità del pianoforte, capace di essere all’occorrenza solista o sezione ritmica.

Le Babylonish saranno accompagnate anche stavolta dal maestro Nicola Tacchi, estroso e raffinato chitarrista jazz, grande amico e straordinario musicista.

Il concerto è a ingresso gratuito e a scopo benefico. Chi parteciperà, infatti, è invitato a dare un contributo che andrà a favore della mensa dei poveri. 

Chi volesse può infatti portare:
– beni alimentari a lunga e media scadenza (pasta, scatolame, ect.)
– abiti invernali (pantaloni, giubbotti, cappotti, scarpe ect.)
– coperte di lana e sacchi a pelo

Durante la serata saranno presenti alcuni volontari.

Le suore di via Luini sono da sempre impegnate nel garantire un pasto caldo ai meno abbienti della città di Varese e dintorni. Senza distinzione di appartenenza a credo religiosi o nazionalità le suore si prodigano per assistere i quasi 300 bisognosi che ogni sera aspettano davanti al loro cancello il sacchetto con la cena e i vestiti per coprirsi in inverno. 

Tag:

Leggi anche:

  • La Sport Management pronta a gestire direttamente la sezione nuoto

    È pronta a nuotare da sola la Sport Management che al termine dell’attuale stagione agonistica chiuderà il progetto comune con il Team Nuoto Lombardia, per intraprendere un nuovo capitolo dell’avventura aziendale che vedrà la società del presidente Sergio Tosi sempre più protagonista
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management si mette in mostra anche in nazionale

    Si toglie una bella soddisfazione il mastino della BPM Sport Management Stefano Luongo che vince la Coppa del Brasile. L’atleta, infatti, è in questi giorni in Sud America e recentemente ha issato al cielo, con il Botafogo, il trofeo più prestigioso della pallanuoto carioca, con Luongo che si
  • Presentazione della quinta edizione della gara podistica “Tra Ville e Giardini”

    Conferenza stampa Domani, mercoledì 14 giugno 2017, alle ore 12 in Sala Matrimoni del Comune di Varese Intervengono: Dino De Simone, assessore allo Sport del Comune di Varese Rinaldo Francesca, presidente Runner Varese Daniele Donati, presidente di Tincontro, associazione di volontariato ONLUS
  • Pokerissimo Italia al Liechtenstein, ma per la vetta non basta

    Tutto sommato è stato un bel 5 a 0 quello rifilato ieri sera dall’Italia del ct Ventura al Liechtenstein, ma a causa della differenza reti la nazionale azzurra continua a sostare in seconda posizione nella classifica del girone G. Davanti non può che esserci la Spagna, squadra che