Coopuf per la solidarietà: un concerto per i bisognosi di Varese con le Babylonish

Concerto benefico mercoledì 23 dicembre, a partire dalle 22.30, nelle Cantine Coopuf di via De Cristoforis

21 dicembre 2015
Guarda anche: Culture e SpettacoloVarese Città
Babylonish

Divertirsi e fare del bene. Questa la formula della Coopuf di Biumo, che quest’anno festeggerà il Natale aiutando i bisognosi della mensa delle Suore della Riparazione di via Luini. 

Come? Niente di più facile. Alle Cantine Coopuf, in via De Cristoforis, mercoledì 23 dicembre, a partire dalle 22.30, saliranno sul palco le Babylonish, un ensemble tutto al femminile, nella composizione come nel repertorio, che ripropone gli indimenticabili pezzi dei “girls group” che hanno invaso la scena musicale degli anni ’60. Un genere di intrattenimento musicale proposto in chiave leggera ma non banale, grazie ad affiatamento e precisione nelle parti corali e alla versatilità del pianoforte, capace di essere all’occorrenza solista o sezione ritmica.

Le Babylonish saranno accompagnate anche stavolta dal maestro Nicola Tacchi, estroso e raffinato chitarrista jazz, grande amico e straordinario musicista.

Il concerto è a ingresso gratuito e a scopo benefico. Chi parteciperà, infatti, è invitato a dare un contributo che andrà a favore della mensa dei poveri. 

Chi volesse può infatti portare:
– beni alimentari a lunga e media scadenza (pasta, scatolame, ect.)
– abiti invernali (pantaloni, giubbotti, cappotti, scarpe ect.)
– coperte di lana e sacchi a pelo

Durante la serata saranno presenti alcuni volontari.

Le suore di via Luini sono da sempre impegnate nel garantire un pasto caldo ai meno abbienti della città di Varese e dintorni. Senza distinzione di appartenenza a credo religiosi o nazionalità le suore si prodigano per assistere i quasi 300 bisognosi che ogni sera aspettano davanti al loro cancello il sacchetto con la cena e i vestiti per coprirsi in inverno. 

Tag:

Leggi anche:

  • Calcio, Europe League – Il Milan si beve lo Shkendjia ed ipoteca i gironi

    Un match senza storia quello che ieri sera ha visto il Milan imporsi sui macedoni dello Shkendija. A San Siro, nel primo atto dei playoff di Europa League finisce addirittura 6 a 0 grazie alle doppiette di Silva e Montolivo a cui si sono aggiunte le reti di Borini ed Antonelli. Se è vero che gli
  • Janus River a Villa Recalcati

    Si terrà domani giovedì 17 agosto a partire dalle ore 10:3= presso l’Ufficio di Presidente di Villa Recalcati la conferenza stampa per accogliere Janus River, il ciclista ottantenne che da 17 anni sta girando il mondo a bordo della sua bicicletta. All’evento saranno presenti il Vicepresidente
  • La Piscina Manara di Busto Arsizio sarà la casa delle giovanili della BPM Sport Management

    La pallanuoto e Busto Arsizio: un legame che diventerà ancora più stretto nella stagione 2017/2018 grazie alla volontà di Sport Management di investire ulteriori risorse in una delle discipline più importanti per l’azienda e che ha nella Piscina Manara il fulcro della sua attività. La
  • Janus River: 
la tappa malnatese
 del giro del mondo ad 80 anni in bicicletta

    Passerà da Malnate Janus River, il ciclista ottentenne che dal 2000 si è proposto di fare il giro del mondo su due ruote, contando su un budget di 3 euro al giorno e la generosità di chi incontra. Classe 1936, la tempra che può avere solo chi nasce in Siberia, 17 anni fa ha iniziato il viaggio