Controlli sulla sicurezza negli edifici scolastici. Grazie alla “Buona Scuola”

L'amministrazione punta ad ottenere un finanziamento dal Ministero per verificare la tenuta di solai e controsoffitti

18 novembre 2015
Guarda anche: Varese
Scuola

Controlli agli edifici scolastici del Comune. Grazie alla “Buona Scuola”. 

L’amministrazione si è candidata per ottenere un finanziamento dal Miur per poter effettuare verifiche sulla sicurezza selle scuole. Il finanziamento statale, su 49.898 euro Iva compresa, coprirà circa un quinto, dal momento che la parte del Comune sarà di 9.632,92 euro. Ad essere sottoposti ai controlli saranno gli edifici più vecchi presenti in città e di proprietà comunale, con funzione scolastica.

Si tratta della scuola Baracca del 1920, della Canetta vecchia del 1909, della Canetta nuova, che risale al periodo appena prima del 1970, la palestra della Canetta sempre prima del 1970, la Carducci del 1892, la Cairoli del 1950, la Garibaldi del 1956, la Locatelli del 1920, la Marconi del 1930, la Mazzini del 1920, la Parini vecchia del 1880, la Parini (parte ampliata), del periodo antecende il 1970, la Sacco del 1962, la Settembrini del 1916 e la Righi del 1920. Il provvedimento di candidatura per ottenere il finanziamento per l’esecuzione dei controlli è stato approvato ieri mattina in giunta su proposta dell’assessore ai Lavori pubblici Riccardo Santinon. “La sicurezza nelle scuole è fondamentale e rientra da sempre tra le priorità della giunta – dichiara l’assessore – grazie ai fondi del ministero, nel momento in cui venisse accettata la nostra richiesta, potremmo provvedere ad eseguire una serie di verifiche sugli edifici più vecchi presenti iie n città e che ospitano le attività scolastiche del primo ciclo”. Il finanziamento del Miur, per un totale di 40 milioni di euro a livello nazionale, rientra nella legge sulla “Buona Scuola”.

Tag:

Leggi anche:

  • Andrea Piccolo vince la 41° Piccola Tre Valli Varesine

    Sono stati 129 i ragazzi categoria Allievi che hanno partecipato alla 41° edizione della Piccola Tre Valli Varesine, tradizionale gara valevole come 2° prova del Giro della Provincia e 3° Trofeo Veneto Banca. A tagliare per primo il traguardo, dopo 60 chilometri di gara, Andrea Piccolo del
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo