Controlli sulla sicurezza negli edifici scolastici. Grazie alla “Buona Scuola”

L'amministrazione punta ad ottenere un finanziamento dal Ministero per verificare la tenuta di solai e controsoffitti

18 novembre 2015
Guarda anche: Varese Città
Scuola

Controlli agli edifici scolastici del Comune. Grazie alla “Buona Scuola”. 

L’amministrazione si è candidata per ottenere un finanziamento dal Miur per poter effettuare verifiche sulla sicurezza selle scuole. Il finanziamento statale, su 49.898 euro Iva compresa, coprirà circa un quinto, dal momento che la parte del Comune sarà di 9.632,92 euro. Ad essere sottoposti ai controlli saranno gli edifici più vecchi presenti in città e di proprietà comunale, con funzione scolastica.

Si tratta della scuola Baracca del 1920, della Canetta vecchia del 1909, della Canetta nuova, che risale al periodo appena prima del 1970, la palestra della Canetta sempre prima del 1970, la Carducci del 1892, la Cairoli del 1950, la Garibaldi del 1956, la Locatelli del 1920, la Marconi del 1930, la Mazzini del 1920, la Parini vecchia del 1880, la Parini (parte ampliata), del periodo antecende il 1970, la Sacco del 1962, la Settembrini del 1916 e la Righi del 1920. Il provvedimento di candidatura per ottenere il finanziamento per l’esecuzione dei controlli è stato approvato ieri mattina in giunta su proposta dell’assessore ai Lavori pubblici Riccardo Santinon. “La sicurezza nelle scuole è fondamentale e rientra da sempre tra le priorità della giunta – dichiara l’assessore – grazie ai fondi del ministero, nel momento in cui venisse accettata la nostra richiesta, potremmo provvedere ad eseguire una serie di verifiche sugli edifici più vecchi presenti iie n città e che ospitano le attività scolastiche del primo ciclo”. Il finanziamento del Miur, per un totale di 40 milioni di euro a livello nazionale, rientra nella legge sulla “Buona Scuola”.

Tag:

Leggi anche:

  • Lunedì 28 agosto il raduno della Pallanuoto BPM Sport Management

    È in programma per lunedì 28 agosto il raduno ufficiale della Pallanuoto BPM Sport Management che, alle ore 10.30, si ritroverà alle Piscine Manara di Busto Arsizio per il primo allenamento stagionale (aperto ai media e al pubblico) agli ordini di mister Marco Baldineti. In questa prima fase di
  • Pallanuoto BPM Sport Management padrona di casa nel gruppo B

    Sono stati sorteggiati oggi a Novi Sad, in Serbia, i due gironi che andranno a comporre il primo turno dell’Euro Cup 2017/2018, manifestazione che vedrà impegnata anche la BPM Sport Management. Sarà proprio la formazione bustocca a ospitare dal 29 settembre all’1 ottobre, alle Piscine
  • La nazionale italiana di deltaplano vince il suo nono titolo mondiale e quinto consecutivo

    Il nuovo campione del mondo è Petr Benes, pilota della Repubblica Ceca che raccoglie il testimone dal nostro Alessandro Ploner e solo nel corso dell’ultima giornata. Infatti, Ploner ha quasi ininterrottamente tenuto la testa della graduatoria nei nove giorni di gara e il divario tra i due
  • Torna la Coppa del Mondo di Sci d’erba a Santa Caterina Valfurva

    L’adrenalina torna a salire a Santa Caterina Valfurva che, dopo le vincenti competizioni internazionali di sci alpino e sci nordico, si dimostra, ancora una volta, unica nello scenario sciistico mondiale, in estate e non solo in inverno. Infatti, dopo il grande successo della scorsa estate,