Concerti e mostre: gli eventi di venerdì e sabato

Sabato 17 giugno concerti, iniziative e mostre in via Sacco e via Robbioni, pedonali la sera dalle 20 alle 24 strade del centro chiuse al traffico

16 giugno 2017
Guarda anche: AttualitàCulture e SpettacoloVarese

Partono domani gli eventi organizzati in collaborazione tra Comune di Varese e i commercianti. Domani, sabato 17 giugno, in via Sacco ci saranno tre concerti lungo la strada chiusa al traffico dalle ore 20 a mezzanotte. In via Robbioni invece l’associazione Substrato organizzerà una serie di iniziative e una mostra artistica. Inoltre, i negozi e i bar aderenti di via Sacco e Robbioni resteranno aperti. Ad esibirsi in via Sacco saranno i “Ragni su Marte” che proporranno un genere Indi/rock/pop, e i solisti Michelangelo Di Cerbo e Marco Maffei. Le iniziative sono state organizzate dal Comitato di via Sacco e dall’associazione Substrato, in collaborazione con il Comune di Varese.

Questa sera e domani, sabato 17 giugno, dalle ore 20.00 a mezzanotte, saranno pedonali: via Sacco, via Robbioni e via del Cairo. Piazza Beccaria e via Vetera e Cacciatori delle Alpi. Via Volta. Via Carrobbio.

Sta funzionando il rapporto e la sinergia con i commercianti le diverse associazioni di categoria dichiara Ivana Perusin, assessore alle Attività produttive del Comune di VareseI commercianti hanno apprezzato la sperimentazione della chiusura al traffico del centro i venerdì e sabato e stanno mettendo in campo una grande proposta di iniziative che verranno realizzate per tutta l’estate. Inoltre sta riscuotendo successo anche l’iniziativa che abbiamo lanciato ieri come Distretto Urbano del Commercio, in collaborazione con il Comune di Varese e Confcommercio Ascom Varese, di sviluppare una programmazione di iniziative in sinergia tra le realtà economiche e l’amministrazione“.

Nel concreto l’iniziativa prevede che il Distretto Urbano del Commercio di Varese supporterà ogni singola iniziativa che verrà organizzata dai commercianti con un contributo pari al 50% delle spese sostenute fino ad un importo massimo di 200 euro ad evento e sarà inoltre garantita un’assistenza per la semplificazione delle autorizzazioni previste. “In sole 24 ore dal lancio dell’iniziativa – prosegue l’assessore Perusin – abbiamo già raccolto tantissime proposte da parte di commercianti interessati ad organizzare eventi per animare l’estate varesina”.

Tag:

Leggi anche: