Comunicazione digitale, Glocalnews cerca storyteller e blogger

Sono ancora aperte le candidature per entrare a far parte del social media team e per partecipare a BlogLab nella quattro giorni del festival del giornalismo digitale di Varese di novembre

14 ottobre 2016
Guarda anche: Varese Città
glocalweb_1

Glocalnews cerca comunicatori digitali per la quattro giorni del festival di giornalismo digitale in programma a Varese dal 17 al 20 novembre. Alla narrazione digitale, modalità di comunicazione fondamentale per Glocalnews, servono storyteller per formare il Social media team #glocal16 e studenti delle scuole secondarie di secondo grado per dare vita a BlogLab.

«Un festival come Glocalnews richiede una forte attenzione alla narrazione digitale di tutto quello che accade durante le giornate, online e offline –spiega Marco Giovanelli, organizzatore del festival-. A partire dalla seconda edizione, abbiamo deciso di formare ogni anno una squadra di persone unicamente dedicate allo storytelling del festival sui vari canali social e che negli anni è diventato il Social Media Team ufficiale di Glocalnews. Proprio sfruttando le possibilità offerte dai social, il festival ha arricchito i suoi strumenti e ha ampliato la sua platea. Il Social Media Team rappresenta un’occasione di formazione sul campo; un modo per vivere “da dentro” uno dei più importanti festival d’Italia dedicati al giornalismo e alla comunicazione digitale locale e oltre che una possibilità di allargare i propri contatti e di allacciare relazioni».

Per i più giovani, i ragazzi delle quarte e quinte classi delle scuole secondarie di secondo grado, Glocalnews rappresenta invece la possibilità di cimentarsi come giornalisti e blogger in Bloglab, il laboratorio di giornalismo per studenti organizzato con il supporto dellOrdine dei Giornalisti della Lombardia e del Consiglio Regionale Lombardo. Per tre giorni  gli studenti che vogliono muovere i primi passi nel mondo del giornalismo, dovranno cercare storie da raccontare, foto da scattare e persone da intervistare armati di telefoni, tablet, penne e taccuino. La formula della partecipazione prevede la creazione squadre di quattro ragazzi; una formula fortunata, che negli anni scorsi ha visto impegnarsi, competere e soprattutto divertirsi centinaia di giovani.

Novità di Glocalnews 2016 sarà la presenza dei dieci studenti di Digital Camp, l’hub permanente di formazione e diffusione della cultura digitale della provincia di Varese, che saranno impegnati a collaborare con i giornalisti nei cluster del festival.

Per inviare la propria candidatura al Social Media Team http://www.festivalglocal.it/social-media-team/
Per iscriversi a BlogLab  http://www.festivalglocal.it/iscrizioni/

 

Tag:

Leggi anche:

  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele
  • Cinque mastini della Pallanuoto Banco BPM Sport Management convocati in Nazionale

    Saranno ben cinque gli atleti della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che dal 29 ottobre all’1 novembre 2017 si ritroveranno al Centro Federale di Ostia per il raduno collegiale della Nazionale Italiana. Il Commissario Tecnico Alessandro Campagna radunerà gli azzurri per quattro giorni di
  • Definiti gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup

    Sorteggiati oggi gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup, con la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che ha conosciuto il nome della sua avversaria: la Stella Rossa Belgrado. La formazione guidata da mister Marco Baldineti dunque sfiderà la compagine serba (vincitrice