Colombo (Lega): “L’Amministrazione provinciale di centrosinistra penalizza l’Eremo di Santa Caterina del Sasso”

Il capogruppo della Lega interviene in merito alle decisioni prese dall’Amministrazione di centrosinistra della Provincia di Varese

03 Agosto 2018
Guarda anche: Varese provincia
“L’Amministrazione provinciale sta penalizzando l’Eremo di Santa Caterina del Sasso. Non trovo al momento altra risposta, vista la decisione di non rinnovare la convenzione con la Comunità, l’Associazione Oblati di San Benedetto, che per oltre vent’anni ha gestito l’Eremo, con attività  di erboristeria, luogo di accoglienza e vendita soggetti religiosi e artigianali di propria produzione. Fornendo a chi arriva le informazioni e tutti i materiali necessari alle visite. Insomma, a seguito di un’ordinanza dell’Amministrazione provinciale di fine luglio dovranno essere chiusi i due punti di accoglienza gestiti dalla Comunità dal giorno 15 agosto, ovvero i principali punti di riferimento per tutti i visitatori e i turisti che si recano all’Eremo”. 

Marinella Colombo, Capogruppo della Lega in Consiglio provinciale, interviene sulla decisione dell’Amministrazione di centrosinistra della Provincia di Varese.

“La Comunità  dovrebbe lasciare l’Eremo dopo averlo gestito per 22 anni, entro il prossimo 1 ottobre con la notevole difficoltà di un trasloco complesso in presenza ancora di tanti turisti – prosegue Colombo -, e a quanto ci risulta senza mai aver ricevuto alcun tipo di osservazione sul loro operato in oltre 20 anni. Anzi, parlando con i diretti interessati, ci è stato fatto notare come i gestori dell’attività abbiano sempre dato ampia disponibilità ai cambiamenti di orari di apertura, oltre ad aver supplito alle mancanze della Provincia stessa, aiutando per il mantenimento del decoro e della pulizia del luogo”. 

Secondo l’esponente leghista, “l’Amministrazione provinciale ha preso una scelta che va nella direzione opposta rispetto a quella di incentivare il turismo del territorio. Una scelta di cui dovrà rispondere ai cittadini”. 

Tag:

Leggi anche:

  • A Varese la Lega si mobilita: #SalviniNonMollare

    “Il nostro leader Matteo Salvini, bloccando gli sbarchi di clandestini, ha solamente fatto il proprio dovere di Ministro nell’interesse del nostro popolo. E l’ha fatto tenendo fede alla parola data in campagna elettorale, quindi seguendo le indicazioni dei milioni di elettori che
  • Varese, Stefano Angei (Lega): “Parco pubblico off limits per i bambini a causa del degrado”

    “I nostri figli non sono liberi di andare a giocare nei parchi cittadini, perché sono sempre occupati dai ‘soliti noti’ a bivaccare e a creare insicurezza”. Così Stefano Angei, Coordinatore cittadino della Lega Giovani, che interviene sulla situazione nei parchi pubblici
  • Lega Giovani e Génération Nation: “Alle prossime elezioni l’internazionale sovranista per cambiare l’Europa”

    “Le montagne marcano i confini, la montagna è simbolo di identità, in montagna si rafforzano i rapporti”. Tutto questo si è sintetizzato nell’incontro di sabato 29 e domenica 30 dicembre sulle Alpi della Savoia tra Lega Giovani e Génération Nation, movimento giovanile del
  • Lega in festa a Biandronno

      La politica nazionale e regionale protagoniste a Biandronno, nella serata di sabato, in occasione della tradizionale cena di Natale della Sezione della Lega di Biandronno-Cazzago Brabbia-Ternate. Ospiti d’onore, invitati dal Segretario cittadino leghista Paola Miola, il Sottosegretario