Chiuso kebab a Besozzo dopo un accoltellamento

Il Questore ha disposto la chiusura del locale per evitare che rappresenti un pericolo per l'ordine pubblico

20 ottobre 2015
Guarda anche: Varese Città
Kebab

Lo scorso 15 ottobre, il Questore di Varese ha disposto la sospensione per 15 giorni della licenza all’esercizio pubblico “Istanbul Kebab”, sito in Besozzo. Il provvedimento, è stato emesso a seguito di un episodio accaduto all’interno del locale, che ha indotto la Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura agli accertamenti del caso.

La vicenda risale all’11 ottobre u.s., quando una pattuglia dei Carabinieri è intervenuta nel locale, a seguito di un accoltellamento tra un dipendente ed un avventore.

I militari hanno accertato che l’autore dell’accoltellamento, scaturito per futili motivi, lavorava senza alcun regolare contratto.

Il provvedimento è finalizzato ad impedire che l’esercizio pubblico possa continuare a costituire un pericolo per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini.

Tag:

Leggi anche: