Chiusa Via Volta a Varese per lavori

Lavori dalle 8.30 alle 19.00. I percorsi alternativi

10 Giugno 2019
Guarda anche: Varese Città

Domani, martedì 11 giugno, il tratto di via Volta sarà chiusa al traffico dalle ore 8.30 alle 19.00 per consentire lo svolgimento di lavori sul tetto di un edificio. La viabilità proveniente da via Manzoni in direzione piazza Monte Grappa sarà deviata a sinistra su via Bernascone e a destra su via Magatti, con la possibilità della svolta su Corso Moro in direzione piazza Monte Grappa, con la temporanea sospensione della Ztl per il periodo di chiusura di via Volta, e in via Vittorio Veneto in direzione via Cavour. Altri itinerari alternativi consigliati sono alle intersezioni tra le vie Magenta e Piave, in direzione via Piave e all’incrocio tra Repubblica e via Avegno in direzione via Cavour. Al termine dei lavori la viabilità sarà ripristinata regolarmente.

Tag:

Leggi anche:

  • Sicurezza nelle scuole: Conclusi i lavori alla San Giovanni Bosco

    Sicurezza, efficienza e maggiore confort: in sostanza una scuola più bella. Si sono conclusi i lavori alla Primaria San Giovanni Bosco dove in questi mesi sono stati sostituiti tutti gli infissi dell’edificio. L’altro intervento ha invece riguardato la palestra con la messa in
  • Strade, nuovo marciapiede in via Astico

    Un nuovo tratto di marciapiede in via Astico, dal civico 34 fino a via Lanfranconi. Opera che sarà completata anche da un nuovo impianto di illuminazione e alla quale si aggiungeranno, questa volta in via Ticino, altri due interventi: da un lato il sistema di irregimentazione delle acque bianche,
  • Stadio e Varesello, l’interesse arriva dall’Australia

    “Sarebbe utile approfondire gli aspetti inerenti allo stadio ‘Ossola’ e al centro sportivo ‘Varesello’, in aggiunta a eventuali altre strutture con destinazioni sportiva (con riferimento alle Olimpiadi Invernali 2026), alberghiera e di alloggio per studenti”. È
  • Strade, in via Bainsizza un guasto rallenta i lavori

    “Una perdita d’acqua dalle tubature sotterranee. Spesso succede quando i tubi sono vecchi o installati a una profondità non adeguata; basta anche solo una di queste due cause e, al passaggio dei mezzi per le asfaltature, le strutture cedono”. Così i tecnici comunali spiegano il