Cavaria: cane avvelenato con stricnina

Al Parco della Valle del Boia l'atroce fine di un quattrozampe

06 agosto 2015
Guarda anche: Gallarate
cane

Due ore di atroci sofferenze dopo una passeggiata nel parco della Valle del Boia: è morto così un cane sotto gli occhi del suo padrone, un residente a Cavaria che venerdì 31 luglio ha assistito impotente alla dipartita del suo amico a quattro zampe dopo una normalissima escursione.

L’animale è morto a causa dell’ingestione di stricnina, probabilmente nascosta in un più gustoso boccone. Non è il primo caso, nel Basso Varesotto, di simili avvelenamenti: anche per questa ragione, al parco di Cavaria sono comparsi dei cartelli che invitano a prestare la massima attenzione per i propri quadrupedi.

Tag:

Leggi anche: