Case popolari, la Lega di Varese: “Con Salvini al governo prima agli italiani”

Il segretario del Carroccio Marco Pinti appoggia la protesta di CasaPound e auspica un governo guidato dal segretario federale della Lega Nord

05 giugno 2015
Guarda anche: Varese

Un governo a guida Salvini per “aiutare gli italiani”. È quello che auspica la Lega Nord di Varese. 

Che dà seguito alla protesta di Casapound davanti agli
uffici dell’Aler.

“I numeri sono numeri” dichiara il segretario del Carroccio varesino,
Marco Pinti, che evidenzia come “la corsa per un alloggio popolare
rappresenti perfettamente la guerra tra poveri che fa comodo solo al
Governo.”

“Una guerra che gli italiani stanno evidentemente perdendo, se il 65%
delle case va a cittadini stranieri”.

“Occorre agire su due fronti – aggiunge Pinti – quello culturale e
quello normativo.” “E’ necessario in primis che tutti gli italiani in
difficoltà mandino la loro domanda, ad oggi molti non lo fanno tanto
per orgoglio, quanto perché privi di fiducia nei confronti delle
istituzioni.”

“Come biasimarli?” prosegue il segretario leghista che invoca “una
nuova legge per disciplinare le assegnazioni delle case popolari che
tenga conto del criterio di cittadinanza nello stabilire le priorità
di assegnazione.”

“Un provvedimento del genere, che può venire solo con legge nazionale,
dovrebbe essere il primo di un prossimo Governo a guida Salvini”.

Leggi anche:

  • Sport varesino: i risultati di calcio, volley, basket

    Altro giro, altra corsa: anche questo weekend molte delle squadre varesine sono scese in campo nei propri campionati, vediamo come è andata. CALCIO – Nonostante le note vicende societarie, in campo il Varese non ha intenzione di fare sconti e oggi, nelle delicata trasferta a Pinerolo, è
  • Euro Cup: fatali i rigori per la BPM Sport Management

    Trasferta amara in Romania per la BPM Sport Management. Il sette di coach Baldineti perde 9-6 (0-1, 2-0, 0-2, 3-0 – Rigori 4-3) contro i padroni di casa del CSM Digi Oradea ed esce dall’Euro Cup. La lotteria dei rigori, dunque, è stata decisiva per determinare la seconda finalista, che
  • Volley – La UYBA non concede il bis e cade a Cremona

    Dopo la vittoria di sabato sera contro la Foppapedretti Bergamo, liquidata in soli tre set al termine di una prestazione ottima da parte di tutte le farfalle, la UYBA non fa il bis al PalaRadi di Cremona dove, nel turno infrasettimanale, esce sconfitta per 3-1 (25-23, 25-16, 16-25,
  • Volley – La UYBA va a Cremona per continuare a vincere

    Il calendario è molto fitto in questa parte di stagione, come lo conferma il turno infrasettimanale proposto per stasera alle 20.30. Due i big match della 17^ giornata: Novara-Conegliano e Casalmaggiore-UYBA. La UYBA è partita per Cremona con un carico di entusiasmo, energia e