Carta d’identità elettronica, a Gallarate senza appuntamento

Il comune di Gallarate fa sapere che per il rilasciato della nuova carta d’identità non è più necessario prendere appuntamento negli uffici

14 aprile 2018
Guarda anche: Gallarate

 

Si potrà richiedere la carte d’identità elettronica presentandosi all’anagrafe senza avere prima preso l’appuntamento.

Per decisione dell’amministrazione comunale, soprattutto in vista del periodo estivo nel corso del quale le domande di rinnovo dei documenti aumentano sensibilmente, dal prossimo 23 aprile partirà la sperimentazione della nuova modalità di gestione del rilascio della carta di identità formato tessera. Si tratta di una decisione assunta allo scopo di andare ulteriormente incontro alle esigenze degli utenti ai quali, in casi eccezionali di urgenza documentabile, verrà anche offerta la possibilità del rilascio del documento nel vecchio formato (quello cartaceo) che a differenza della CIE, emessa dal ministero dell’Interno entro sei giorni lavorativi, viene consegnata il giorno stesso della presentazione della domanda.

Resta comunque valido e attivo il sistema di prenotazione online: chi lo desidera può infatti comunque riservare un appuntamento per la presentazione della domanda di rilascio della carta d’identità elettronica, collegandosi direttamente al sito internet del Comune al seguente link: http://www.comune.gallarate.va.it/servizi-on-line/prenotazioni-sportelli/. I cittadini muniti di appuntamento potranno accedere direttamente agli sportelli ed attendere la chiamata del proprio codice di prenotazione. Non si accettano, invece, richieste di appuntamento telefoniche.

I cittadini con appuntamento così come quelli che ne sono sprovvisti, dovranno presentarsi all’ufficio anagrafe muniti di carta di identità scaduta, in scadenza o deteriorata (che sarà ritirata) e di una fototessera in formato cartaceo, recente, a colori con sfondo bianco (stesso tipo di quelle utilizzate per il passaporto). La fototessera deve avere i requisiti precisati dal ministero. Per il rilascio del documento saranno rilevate due impronte digitali.

Per rifare la carta d’identità in caso di smarrimento, furto o deterioramento del documento occorre consegnare anche l’originale della denuncia presentata ai carabinieri o al commissariato di polizia, l’eventuale documento deteriorato, un altro documento di riconoscimento.

In caso di mancanza di altro documento di riconoscimento, è necessario contattare l’ufficio anagrafe.

Tag:

Leggi anche:

  • Cosentino sicurezza ospedali “Soddisfatto delle decisioni del Comitato Ordine Pubblico”

    In merito alle decisioni assunte questa mattina durante la riunione del comitato di ordine pubblica sicurezza, convocato dal Prefetto di Varese, interviene il consigliere regionale del Gruppo Fontana, Giacomo Cosentino, il quale ha portato martedì nell’aula del Pirellone il problema della
  • Gallarate, nuovi orari per gli sportelli dell’anagrafe

    Si tratta dell’ennesimo passo avanti nell’ottica di un servizio sempre più attento e puntuale rivolto all’utenza. Nel giorno di chiusura settimanale (il mercoledì) introdotto a partire da settembre, il personale potrà dedicarsi esclusivamente all’espletamento degli adempimenti relativi
  • Gallarate, CENANDO a fine estate IN VIA MANZONI

    Stessa strada, stesso format: giovedì 13 settembre “Cenando” sotto le lanterne concede il bis. Sarà la replica dell’evento dello scorso 28 giugno: i ristoranti di via Manzoni (Caffè Manzoni, Corte del Re, Lomitos, di Puro 100%, Radici e Také) proporranno a 6 euro piatti preparati per
  • Incendio tetto nel comune di Gallarate (Va)

    Venerdì 10 agosto, alle ore 13:30, i vigili del fuoco sono intervenuti nel comune di Gallarate (Va), in via M. Buonarroti per incendio tetto. Per cause ancora in fase di accertamento la copertura di un condominio di sette piani e in fase di costruzione, è stata interessata da un’incendio. I