Carnago: disabile aggredito da tre ragazzi

Aggressione alla fermata del bus con lesioni alle costole

10 febbraio 2016
Guarda anche: Gallarate
sport_disabili_big

 

Un’aggressione squallida e vergognosa verso un disabile: è quanto avvenuto sabato scorso a Carnago, nei pressi di un punto di raccolta dove il ragazzo stava attendendo il pulmino che lo avrebbe portato all’Arca del Seprio, la location di Vedano Olona dove avrebbe dovuto svolgere ippoterapia.

Proprio l’autista del furgone ha notato come tre soggetti stessero prendendo a calci e pugni il ragazzo, la cui disabilità mentale può dare adito a comportamenti magari giudicati da qualcuno “provocatori”: potrebbe essere stata questa la ragione alla base delle botte, che restano comunque gravissime e inqualificabili anche a fronte della fuga degli aggressori, avvenuta nel momento in cui l’autista ha iniziato a suonare il clacson. La vittima ha riportato lesioni alla spalla e due costole incrinate.

Tag:

Leggi anche:

  • Draghi Valle Olona: a settembre una nuova avventura per il Minibasket

    Partirà a Settembre una nuova avventura per il Minibasket grazie alla collaborazione tra Polisportiva Sportpiu, Scuola Basket Castellanza e A.S.D. Draghi Gorlazy di Gorla Maggiore: la Scuola Minibasket Draghi Valle Olona, il primo centro sovraterritoriale della zona! Il Progetto concretizza
  • Riqualificazione del campo da rugby di Giubiano, accordo firmato

    Questa mattina a Roma è stata firmata la convenzione tra il Coni e i 32 Enti locali che hanno presentato, e sono stati selezionati, nell’ambito del bando “Fondo Sport e Periferie”, dedicato alla riqualificazione degli impianti sportivi italiani. Tra i comuni presenti a Roma c’era anche
  • Un percorso mondiale per la 2° edizione della Gran Fondo Tre Valli Varesine

    La 2° edizione della Gran Fondo Tre Valli Varesine, in programma a Varese sabato 30 settembre (crono) e domenica 1° ottobre (gran e medio fondo) sarà una gara da non perdere. Entrata da quest’anno nel circuito UCI GRAN FONDO WORLD SERIES la Gran Fondo Tre Valli Varesine 2017 sarà una prova
  • Sanità: illustrato il modello di inclusione dell’Associazione Special Olympics

    Promuovere sempre di più lo sport come mezzo di inclusione sociale per i disabili intellettivi anche gravi e valutare anche la possibilità di individuare un riferimento regionale per la formazione di allenatori e istruttori dello sport unificato (l’attività motoria e sportiva fatta