Cambiamento climatico e resilienza dei territori come risponde Varese alle nuove sfide del pianeta

Se ne parla Martedì 16 aprile 2019, ore 17,45 Salone Estense via Sacco Varese

12 Aprile 2019
Guarda anche: AttualitàVarese Città

Martedì 16 aprile, alle 17.45, nel Salone Estense, in via Sacco a Varese, Legambiente racconta i “Cambiamenti climatici e la resilienza dei territori”: un momento di confronto tra il mondo dell’economia, delle istituzioni pubbliche, del sapere universitario e della ricerca. Per spiegare cosa sta avvenendo e come il territorio sta reagendo ai cambiamenti in atto, quattro rappresentanti per quattro elementi:

  • il “Fuoco” sarà Adriano Martinoli dell’Università dell’Insubria: laureato in Scienze Biologiche nel 1992 presso l’Università degli Studi di Milano. Conduce ricerche nel campo della zoogeografia, ecologia comportamentale, interazione uomo-fauna e conservazione di specie rare o minacciate o di interesse gestionale in particolare di piccoli e medi Mammiferi; si è occupato di ricerche di etologia degli Imenotteri solitari. Ha partecipato alla progettazione ed allo svolgimento di progetti di ricerca di ecologia e conservazione della fauna ed in particolare in ambienti prealpini e alpini.
  • “Terra” è Camilla Crugnola, agricoltrice biologica dell’Orto Bio Broggini: laureata in Filosofia è un’agricoltrice biologica. Camilla porta avanti “Ortobiobroggini”, azienda agricola di Calcinate del Pesce dove si produce solo bio: l’azienda è certificata Icea.
  • “Acqua” Dino De Simone, assessore all’Ambiente del comune di Varese: assessore all’Ambiente del comune di Varese, laureato in Scienze Ambientali, ha ricoperto la carica di presidente cittadino di Legambiente dal 2005 al 2015. Dal 2000 lavora in società partecipate dalla Regione Lombardia, sempre sui temi della sostenibilità ambientale e del risparmio energetico.
  • “Aria” Philip Costeloe del JRC di Ispra: responsabile Salute e Sicurezza del JRC (Joint Research Centre) di Ispra. Il JRC Ispra è impegnato in obiettivi di sviluppo sostenibile e ha investito sempre più risorse in progetti ad alta valenza ambientale beneficiando del know how innovativo e tecnologico dei propri ricercatori.

Chiuderà il pomeriggio Barbara Meggetto, presidente di Legambiente Lombardia.

Tag:

Leggi anche:

  • Varese tra Musei, parchi e Sacro Monte in funicolare

    In occasione delle prossime festività, e del lungo ponte tra aprile e maggio, i musei di Varese – Castello di Masnago e Villa Mirabello – resteranno aperti il 22 aprile (lunedì dell’Angelo) e il 25 aprile, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14 alle 18. Un’occasione dunque per
  • Pasqua al Sacro Monte: Funicolare aperta tutti i giorni dal 20 al 28 aprile

    Da sabato 20 a domenica 28 aprile la funicolare di Varese sarà aperta tutti i giorni in occasione delle festività legate alla Pasqua. L’apertura straordinaria consentirà di salire direttamente al borgo del Sacro Monte, patrimonio dell’UNESCO, che costituisce una vera e propria gemma
  • La Tombolata di Pasqua in Piazza Monte Grappa

    L’Associazione 23&20, su richiesta ed in collaborazione con il Comitato spontaneo Diamoci una mano Varesini e con il Comune di Varese, ha organizzato sabato precedente la Pasqua Sabato 20 Aprile 2019, una grande tombolata in Piazza Monte Grappa alle ore 16:30 (in alternativa, in caso di
  • 160 mila euro per la riqualificazione delle vecchie caldaie con tecnologie moderne

    Sono state presentate questa mattina le iniziative e le azioni concrete del Comune di Varese che hanno come obiettivo quello di ridurre l’inquinamento, migliorare l’efficienza degli impianti termici, promuovere il risparmio energetico e più in generale dare una grande mano