Calcio: il Varese avanza in Coppa Italia

Nella competizione riservata alle squadre d'Eccellenza i biancorossi sbancano Cisano Bergamasco

23 settembre 2015
Guarda anche: AperturaSportVarese Città
varese calcio

Un altro successo per il Varese Calcio, che conquista il passaggio ai quarti di finale della Coppa Italia di Eccellenza grazie alla vittoria per 1-0 conseguita nel pomeriggio a Cisano Bergamasco.

La Cisanese si è rivelata un’avversaria alquanto ostica e l’undici di Giuliano Melosi, profondamente rivoluzionato per dare spazio a chi sinora ha giocato di meno, ha dovuto attendere sino all’89esimo minuto per gioire: proprio lì, a sessanta secondi dal termine e dai successivi rigori, Andreas Becchio ha ribattuto in rete una conclusione di Piccinotti respinta dal portiere. Primo gol biancorosso per l’ex attaccante di Chiasso e Locarno, rigori evitati, turno passato: tutto all’ultimo respiro.

foto: Ezio Macchi

Tag:

Leggi anche:

  • Calcio: il Varese batte il Legnano e la pioggia

    Il 3-2 di quest’oggi nel derby contro il Legnano serve appunto a fermare quella che appariva come l’ultima possibile rivale sulla strada dei biancorossi verso una categoria più congeniale alla propria storia. La forte pioggia ha reso l’erba del Franco Ossola pesantissima e
  • Calcio: il Varese prova l’allungo

    Andreas Becchio, forse il migliore in campo, apre le danze al 40′ raccogliendo il pregevole invito di un Marrazzo uomo assist almeno tanto quanto bomber; Becchio, poi, illumina Giovio in avvio di ripresa per il 2-0 che non viene scalfito dalla rete marcata nel finale da Bejenaru. Il Varese
  • Calcio: Varese, avanti tutta in Coppa Italia

    La formazione biancorossa ha infatti vinto per 4-1 a Barzanò, sul campo della Luciano Manara: le due reti in rapida successioni degli esperti Viscomi (31′) e Marrazzo (34′) sembrano spianare la strada ai ragazzi di Giuliano Melosi, i quali tuttavia subiscono il ritorno dei lecchesi a
  • Calcio: Varese, debutto trionfale. 6-1 al Tradate

    Mattatore della serata, senza ombra di dubbio, il centravanti Carmine Marrazzo, bomber dal pedigree adattissimo a queste categorie: ben quattro gol per lui, ai quali si aggiungono le realizzazioni della giovane punta di origini luinesi Lorenzo Lercara e di Jonathan Ferrara, altro giovanissimo