Calcio: addio a Cesare Maldini

Bandiera del Milan e ct della nazionale, il papà di Paolo è mancato a 84 anni

03 aprile 2016
Guarda anche: ItaliaSport
cesare-maldini

La storia sportiva italiana s’intreccia con quella di Cesare Maldini, primo connazionale ad alzare al cielo una Coppa dei Campioni: a Wembley, nel 1963 era lui il capitano del Milan che piegò il Benfica regalando il primo trofeo continentale ad una squadra del nostro Paese.

Ma questo è solo uno dei tanti motivi per cui la sua scomparsa all’età di 84 anni, avvenuta questa notte nella casa di Milano, lascia un vuoto notevole nel calcio tricolore e in quello rossonero in particolare. 347 partite col Milan tra anni Cinquanta e Sessanta, dopo il debutto con la sua Triestina, a cui affiancò 14 apparizioni in nazionale; da allenatore ha guidato più volte lo stesso Milan, conducendolo anche ad uno storico 6-0 nel derby con l’Inter del campionato 2000-2001, ed è stato per lunghi anni nello staff della nazionale azzurra, come vice di Enzo Bearzot ai trionfanti Mondiali del 1982, come guida dell’Under 21 con cui ha vinto tre Europei e infine come ct della nazionale maggiore per i Mondiali 1998, prima di una fugace esperienza in Paraguay quattro anni dopo.
Inoltre, suo figlio Paolo è universalmente riconosciuto come uno dei più grandi difensori della storia del calcio: ma di Cesare Maldini si ricordano anche la correttezza e la simpatia, che oltretutto ispirarono Teo Teocoli per una delle più celebri imitazioni del comico milanese.

Tag:

Leggi anche:

  • Andrea Piccolo vince la 41° Piccola Tre Valli Varesine

    Sono stati 129 i ragazzi categoria Allievi che hanno partecipato alla 41° edizione della Piccola Tre Valli Varesine, tradizionale gara valevole come 2° prova del Giro della Provincia e 3° Trofeo Veneto Banca. A tagliare per primo il traguardo, dopo 60 chilometri di gara, Andrea Piccolo del
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo