Calcio: addio a Cesare Maldini

Bandiera del Milan e ct della nazionale, il papà di Paolo è mancato a 84 anni

03 aprile 2016
Guarda anche: ItaliaSport
cesare-maldini

La storia sportiva italiana s’intreccia con quella di Cesare Maldini, primo connazionale ad alzare al cielo una Coppa dei Campioni: a Wembley, nel 1963 era lui il capitano del Milan che piegò il Benfica regalando il primo trofeo continentale ad una squadra del nostro Paese.

Ma questo è solo uno dei tanti motivi per cui la sua scomparsa all’età di 84 anni, avvenuta questa notte nella casa di Milano, lascia un vuoto notevole nel calcio tricolore e in quello rossonero in particolare. 347 partite col Milan tra anni Cinquanta e Sessanta, dopo il debutto con la sua Triestina, a cui affiancò 14 apparizioni in nazionale; da allenatore ha guidato più volte lo stesso Milan, conducendolo anche ad uno storico 6-0 nel derby con l’Inter del campionato 2000-2001, ed è stato per lunghi anni nello staff della nazionale azzurra, come vice di Enzo Bearzot ai trionfanti Mondiali del 1982, come guida dell’Under 21 con cui ha vinto tre Europei e infine come ct della nazionale maggiore per i Mondiali 1998, prima di una fugace esperienza in Paraguay quattro anni dopo.
Inoltre, suo figlio Paolo è universalmente riconosciuto come uno dei più grandi difensori della storia del calcio: ma di Cesare Maldini si ricordano anche la correttezza e la simpatia, che oltretutto ispirarono Teo Teocoli per una delle più celebri imitazioni del comico milanese.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: vittoria convincente della BPM Sport Management contro la Roma Vis Nova

    Tre punti per dimenticare la delusione europea. La BPM Sport Management, nel turno infrasettimanale di Campionato (16ª giornata), giocato ieri pomeriggio, batte nella Piscina del Foro Italico la Roma Vis Nova per 20-9 (6-3, 3-2, 4-3, 7-1) e centra la sesta vittoria consecutiva. I Mastini
  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della
  • Volley – UYBA in Bielorussia per la Coppa CEV

    Sono due le trasferte consecutive in calendario per la UYBA che poi, non essendosi qualificata per le Final Four di Coppa Italia (Firenze, 4/5 marzo), potrà tirare un po’ il fiato. Questa mattina le farfalle sono volate in Bielorussia, a Minsk, mentre domenica saranno di scena al Mandela Forum