Calcio: addio a Cesare Maldini

Bandiera del Milan e ct della nazionale, il papà di Paolo è mancato a 84 anni

03 aprile 2016
Guarda anche: ItaliaSport
cesare-maldini

La storia sportiva italiana s’intreccia con quella di Cesare Maldini, primo connazionale ad alzare al cielo una Coppa dei Campioni: a Wembley, nel 1963 era lui il capitano del Milan che piegò il Benfica regalando il primo trofeo continentale ad una squadra del nostro Paese.

Ma questo è solo uno dei tanti motivi per cui la sua scomparsa all’età di 84 anni, avvenuta questa notte nella casa di Milano, lascia un vuoto notevole nel calcio tricolore e in quello rossonero in particolare. 347 partite col Milan tra anni Cinquanta e Sessanta, dopo il debutto con la sua Triestina, a cui affiancò 14 apparizioni in nazionale; da allenatore ha guidato più volte lo stesso Milan, conducendolo anche ad uno storico 6-0 nel derby con l’Inter del campionato 2000-2001, ed è stato per lunghi anni nello staff della nazionale azzurra, come vice di Enzo Bearzot ai trionfanti Mondiali del 1982, come guida dell’Under 21 con cui ha vinto tre Europei e infine come ct della nazionale maggiore per i Mondiali 1998, prima di una fugace esperienza in Paraguay quattro anni dopo.
Inoltre, suo figlio Paolo è universalmente riconosciuto come uno dei più grandi difensori della storia del calcio: ma di Cesare Maldini si ricordano anche la correttezza e la simpatia, che oltretutto ispirarono Teo Teocoli per una delle più celebri imitazioni del comico milanese.

Tag:

Leggi anche:

  • Europeo under 21 – Italia, il sogno finisce qui, in finale ci va la Spagna

    Ci hanno provato gli uomini di mister Di Biagio, reggendo bene l’urto nei primi 45′, ma poi cedendo al palleggio spagnolo che dimostra come questa nazionale sia ancora qualche gradino superiore rispetto ai nostri. Dopo una prima frazione di gioco equilibrata, nella ripresa arriva il gol
  • Europeo under 21 – E’ il grande giorno di Italia-Spagna

    Gli occhi sono tutti puntati su di loro, su quei baby-grandi calciatori speranza azzurra in un Europeo tanto giovane quanto affascinante. Affascinante, e non potrebbe essere diversamente, anche la sfida delle sfide di questa sera tra Italia e Spagna. Perché questa sera sarà semifinale, questa
  • Riparte la stagione estiva alle Bettole

    Si alza il sipario sulla grande stagione estiva de Le Bettole di Varese. Domani sera (prima gara alle ore 20.20), infatti, l’ippodromo varesino aprirà le sue porte per il primo dei 13 appuntamenti ippici in programma nella Città Giardino tra giugno, luglio e agosto. Se domani, come afferma
  • Europeo under 21 – Bernardeschi castiga la Germania, Italia in semifinale

    Impresa della nazionale under 21 che grazie ad un gol al 31′ della ripresa di Bernardeschi, e grazie anche alla vittoria della Danimarca per 4 a 2 sulla Repubblica Ceca, vola in semifinale in quest’europeo under 21. La Germania è battuta dunque ma si qualifica come seconda del girone