Busto-Milano: “Si viaggia come su carri bestiame”. FOTO

I pendolari Trenord denunciano i disservizi delle ferrovie: corse sovraffollate e ritardi. La situazione sarebbe peggiorata dopo l’entrata in vigore dei nuovi orari

29 aprile 2015
Guarda anche: AperturaBusto ArsizioMalpensaMilano
IMG_20150429_114225

Vagoni stracolmi. Che ricordano quasi un carro bestiame. E continui ritardi delle corse. Sui social network monta la protesta dei pendolari Trenord della linea Busto Arsizio-Milano, costretti a subire disagi ogni mattina. In questi giorni le denunce da parte di chi utilizza il treno per recarsi a lavorare nel capoluogo lombardo sono aumentate in maniera esponenziale, dopo l’entrata in vigore, dal 26 aprile, dei nuovi orari.

Nella giornata di ieri si sono verificati ritardi medi di 10 minuti (come ha comunicato in un tweet la stessa direzione di Trenord) a causa di un guasto agli impianti che regolano la circolazione a Malpensa. Mentre anche oggi si viaggia in piedi, a causa della mancanza di posto.

FOTO (fornite direttamente dai pendolari che vivono i disagi)

Leggi anche:

  • Trenord, via all’orario invernale: 2.204 treni giornalieri sulle 40 direttrici lombarde

    Da domenica 9 dicembre, con l’introduzione dell’orario invernale, diventa operativo il nuovo programma di Trenord che prevede 2.204 corse ferroviarie quotidiane. Altre 139, attualmente svolte con treni, saranno effettuate da bus, favorendo, nelle ore a bassa frequentazione, minori
  • In arrivo due giorni di sciopero dei treni

    L’organizzazione sindacale CUB Trasporti ha proclamato uno sciopero di 23 oreinteressante il settore del Trasporto Ferroviario Regionale – dalle ore 03:00 di domenica 09 alle ore 02:00 di lunedì 10 dicembre 2018 -, che potrebbe coinvolgere il personale di Trenord. Durante
  • Un Piano per salvare Trenord, non i servizi ferroviari

    “Come noto, da lunedì 10 dicembre verranno soppresse e parzialmente sostituite con autobus circa 180 corse al giorno (oltre il 7% del totale) sulla rete di Trenord. Questo, in estrema sintesi, il cosiddetto “piano di emergenza” di Trenord, predisposto, secondo i vertici della
  • Trenord, un nuovo programma per migliorare la regolarità del servizio

    Da domenica 9 dicembre, con l’introduzione dell’orario invernale, diventa operativo il nuovo programma di Trenord che prevede 2.204 corse ferroviarie quotidiane. Altre 139, attualmente svolte con treni, saranno effettuate da bus, favorendo, nelle ore a bassa frequentazione, minori