Botti di Capodanno: oltre 20 arresti, ma feriti in calo

Denunciate 317 persone e arrestate 26 mentre per quanto riguarda i feriti sono stati 190 (di cui 38 ricoverati), a fronte dei 253 dello scorso ann

05 gennaio 2016
Guarda anche: Italia
FB_IMG_1451953582392

Nessun morto e feriti in calo, questi i dati rilevati su tutto il territorio nazionale sull’uso dei “Botti”.
L’attività di prevenzione con gli innumerevoli sequestri di armi e di artifizi pirotecnici illegali e le relative campagne di sensibilizzazione hanno consentito di ridurre i casi di ferimenti rispetto agli anni precedenti. 

I numeri sono i seguenti: Sono state denunciate 317 persone e arrestate 26 mentre per quanto riguarda i feriti sono stati 190 (di cui 38 ricoverati), a fronte dei 253 dello scorso anno.
Anche con particolare riguardo ai ferimenti di minori si registra una significativa diminuzione del dato complessivo: sono 38 i minorenni che hanno riportato lesioni mentre lo scorso anno erano stati 68.
Gli episodi più dannosi, ricondotti all’uso sconsiderato di prodotti pirotecnici illegali, si sono verificati a Catania, Roma, Potenza e Salerno con gravi traumi agli arti e agli occhi.
In questi giorni però è bene fare molta attenzione ai “Botti inesplosi” che la maggior parte delle volte si rilevano più dannosi specialmente per i bambini.
Nel caso di ritrovamento chiamare immediatamente le Forze dell’Ordine.

FB_IMG_1451953575972

Tag:

Leggi anche:

  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele
  • Cinque mastini della Pallanuoto Banco BPM Sport Management convocati in Nazionale

    Saranno ben cinque gli atleti della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che dal 29 ottobre all’1 novembre 2017 si ritroveranno al Centro Federale di Ostia per il raduno collegiale della Nazionale Italiana. Il Commissario Tecnico Alessandro Campagna radunerà gli azzurri per quattro giorni di
  • Definiti gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup

    Sorteggiati oggi gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup, con la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che ha conosciuto il nome della sua avversaria: la Stella Rossa Belgrado. La formazione guidata da mister Marco Baldineti dunque sfiderà la compagine serba (vincitrice