“Blocchiamo l’Italia”. Presidi davanti a Prefettura e Agenzia delle Entrate anche a Varese

Da settembre indicazioni organizzative. In provincia di Varese i leghisti pronti per le comunali. E a Forza Italia: ''Per loro c'è posto, ma la corda rischia di spezzarsi''

18 agosto 2015
Guarda anche: Varese
Salvinifoto

Presidi di protesta davanti alle Prefetture e alle Agenzie delle Entrate in tutto il Paese. Più uno sciopero generalizzato. L’obiettivo di Matteo Salvini, leader della Lega Nord, è quello di bloccare l’Italia per tre giorni, nel tentativo di far cadere il governo Renzi. 

Una manifestazione di protesta che coinvolga tutto il Paese, dal titolo “Blocchiamo l’Italia”, durante la quale l’ipotesi di Salvini è quella di sospendere anche il pagamento delle tasse. Le modalità sono ancora da definire, ma l’obiettivo è stato lanciato dal leader della Lega Nord in questi giorni. “Insieme ai nostri sindaci e presidenti di Regione stiamo studiando anche il modo di rimandare il pagamento delle tasse – spiega – in certi casi farlo non è eversione ma sopravvivenza”. La manifestazione dovrebbe svolgersi il 6, 7 e 8 novembre.

“I dettagli organizzativi arriveranno a inizio settembre – spiega il segretario provinciale della Lega Nord Matteo Bianchi – di sicuro noi saremo già in campo per la battaglia per le elezioni amministrative. su questo non sgarriamo”.

Sul nome del candidato sindaco a Varese ancora nessuna certezza. Ma su una cosa il Carroccio è chiaro: “Abbiamo accolto con perplessità le uscite di Forza Italia sulla possibilità di appoggiare, da parte loro, il deputato del Pd Daniele Marantelli. Per loro il posto in coalizione c’è sempre, ma a furia di tirare la corda, rischia di spezzarsi”.

Tag:

Leggi anche:

  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi
  • Sabato 21 gennaio a San Vittore Olona va in scena la Cinque Mulini Studentesca

    È in programma sabato 21 gennaio a San Vittore Olona l’edizione numero 22 della Cinque Mulini Studentesca. Alla corsa campestre, che anticipa di un giorno la tradizionale e prestigiosa Cinque Mulini, sono attesi più di mille studenti delle scuole dell’Alto Milanese. L’iniziativa,
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management parte col botto e affonda Torino

    Prima vittoria del 2017 per la BPM Sport Management. Con una prova molto convincente, il sette di Gu Baldineti batte 18-5 (3-1, 5-0, 5-2, 5-2) il Torino 81 e, complice il pareggio del CC Napoli a Savona (10-10), è terzo da solo con 25 punti. Nel primo tempo sblocca il match dopo circa cinquanta
  • La BPM Sport Management inizia il 2017 contro il Torino ‘81

    E’ ancora sotto gli occhi di tutti la grande serata di martedì che ha fatto di Busto Arsizio la capitale della Pallanuoto. Dopo la vittoria del Settebello del CT Campagna contro la Georgia, domani un altro grande match sarà di scena alle Piscine Manara. I Mastini di Gu Baldineti, infatti,