Bici gialle in città, i prezzi del Bike Sharing

Da ieri in città sono spuntate centinaia di biciclette gialle: il Bike Sharing a flusso libero di Ofo è arrivato a anche a Varese dopo l’accordo stretto con il Comune della città

09 novembre 2017
Guarda anche: AperturaVarese Città

Approvato da molti, bocciato da altri, il nuovo servizio di biciclette a flusso libero è una realtà. Dopo il successo che il progetto ha avuto nella città di Milano, l’azienda OFO ha deciso di investire anche a Varese.

Sono parecchie decine (300 per ora) i mezzi messi a disposizioni dei varesini, ma come funziona questo servizio?

Come Funziona

  • Scaricare l’app ufficiale di OFO
  • Registrarsi inserendo indirizzo e-mail, numero di telefono, attivare i servizi di localizzazione e inserire un numero di carta di credito o di debito
  • L’app rileverà così la posizione, indicando la posizione del mezzo più vicino
  • Raggiunta la bicicletta, con l’app bisogna scannerizzare il QR code: in questo modo è possibile sbloccare la bicicletta e iniziare a circolare (sarà avviato nello stesso momento un timer
  • Al momento della restituzione, bisogna parcheggiare la bicicletta in un posto visibile, senza che intralci il traffico o che si trovi in un’area privata, spostare la leva di blocco e il contatore del tempo si arresta

Il costo

Le tariffe per il servizio sono basse: per la prima mezz’ora di utilizzo di pagano 20 centesimi, poi i centesimi diventano 30 per la seconda mezz’ora e successivamente la tariffa si ferma a 50 centesimi per mezz’ora (1 euro per l’ora intera). Il tempo massimo per uso continuativo delle bike è di 5 ore e mezza. Il costo massimo applicabile in un’intera giornata è di 5€.

Tag:

Leggi anche:

  • La settimana si apre con la pioggia, ma torna presto il sole

    Il centro geofisico prealpino annuncia l’arrivo di forti temporali e un leggero abbassamento delle temperature estive nei primi giorni di questa settimana, ma già da martedì sera tornerà il sereno. Questa temporanea instabilità atmosferica è dovuta alla presenza di una bassa pressione sulle
  • Minacce alla Lega, Gesuito “Installare subito telecamere”

    “E sono tre, infatti se la memoria non mi inganna, si tratta del terzo atto intimidatorio in poco più di un anno, ai danni della sede storica della Lega di Varese. Nelle due precedenti, segretario Carlo Piatti, abbiamo espresso condanna al gesto, e solidarietà ai nostri amici della Lega, oggi,
  • Articolo Tre Varese, giornata tra sorrisi e merende

    “Ringraziamo sia Zio Ciccio che Max Panachia, oltre a Vanessa Baggioli, per aver messo a disposizione, a titolo gratuito, il loro prezioso tempo per far trascorrere una giornata diversa, improntata sulla gioia e sulla condivisione”.  “Un sentito grazie a tutto il personale ed ai
  • Angei (Lega): “La Varese di Galimberti? No ai Volontari anziani, sì ai richiedenti asilo”

    “Ci piacerebbe vedere lo stesso impegno e lo stesso entusiasmo, che l’assessore Molinari e il centrosinistra varesino mostrano per le iniziative che hanno per protagonisti i migranti, anche nei confronti dei disoccupati italiani e dei nostri giovani”.  Queste le dure parole di