Artisti polacchi e ungheresi al Chiostro di Voltorre

Prestigiosa collaborazione tra Provincia di Varese e le rappresentanze diplomatiche dei due paesi

15 marzo 2016
Guarda anche: Culture e SpettacoloVarese
chiostro di voltorre

La Provincia di Varese e la Regione Pomerania Occidentale, in collaborazione con il Consolato Generale di Ungheria ed il Consolato Generale della Repubblica di Polonia in Milano, i Commissari EXPO di Ungheria e Polonia invitano alla Mostra organizzata in onore del “2016 – Anno dell’Amicizia tra Ungheria e Polonia”.
L’Amministrazione provinciale è lieta di ospitare la mostra “Da mimesis all’astrazione” nella cornice del Chiostro di Voltorre, che negli anni ha ospitato artisti provenienti da diversi paesi europei. La mostra è un prosieguo della collaborazione tra i Commissari per EXPO Polacco e Ungherese. Ringraziamo il Consolato Generale di Ungheria in Milano e il Consolato Generale della Repubblica di Polonia. in Milano. Con l’occasione ringraziamo il Sig. Olgierd Geblewicz, Presidente della Regione Pomerania Occidentale; la Sig.ra Barbara Igielska, Direttrice del Castello dei Duchi di Pomerania; la Sig.ra Maddalena Stanek, Curatrice, per aver reso possibile questo scambio culturale.
«Riteniamo che non sia più importante parlare di Ungheresi, Polacchi e Italiani -sarebbe importante anche questo- ma è più significativo – ha dichiarato il Consigliere provinciale alla Cultura Alberto Tognola – poter osservare le opere di 12 eccellenti artisti. In loro parlano anime e le anime non hanno nazionalità. Poiché nell’arte vera il personale confluisce nell’universale, il concreto nel generale, l’ungherese, il polacco e l’italiano nell’europeo. Come un grande poeta ungherese, traduttore di Dante in magiaro, scrisse nella sua storia della letteratura europea: molti tipi di alberi formano la foresta, ma un unico vento li attraversa. Questo vento, nella nostra interpretazione, è lo spirito europeo. Questa mostra è anche l’occasione di un bellissimo scambio culturale».
Il Viceconsole della Repubblica di Polonia in Milano Bartosz Skwarczynski, presente alla conferenza stampa ha dichiarato che «è per noi un onore essere ospiti con questa mostra in un luogo di grande fascino come il Chiostro di Voltorre e ringrazio la Provincia di Varese per la splendida ospitalità. L’arte parla un linguaggio universale e ci aiuta a trovare le nostre radici comuni».
Il Console di Ungheria Áron Rónaszéki ha invece ricordato una serie di coincidenze storiche: «Proprio oggi in Ungheria festeggiamo l’indipendenza ungherese e l’anno dell’amicizia coincide con l’anniversario della rivoluzione del 1956. Ricordare queste date importanti con una mostra “trilaterale” è per noi motivo di grande soddisfazione».
Durante gli orari di apertura della mostra ci sarà anche una proiezione no stop di film d’animazione di registi polacchi curata da Maurizio Fantoni Minnella.

inaugurazione
18 marzo 2016 – ore 18.00
Chiostro di Voltorre – VARESE
Seguirà Buffet con specialità gastronomiche della Regione Pomerania Occidentale

Orari di apertura:
da Mercoledì a Domenica dalle 10.00 alle 18.00
Chiostro di Voltorre – VARESE
dal 18 marzo al 17 aprile 2016

artisti in mostra
Dorota Tołłoczko-Femerling – Elżbieta Wasyłyk – Jarosław Eysymont – Leonia Chmielnik – Leszek Żebrowski – Małgorzata Kopczyńska – Przemysław Cerebież-Tarabicki – Stanisław Biżek – Sylwia Godowska – Wojciech Zieliński – Wanda Szyksznian – István Orosz
Durante la mostra sarà presentata
LA RASSEGNA CINEMATOGRAFICA DEL FILM D’ANIMAZIONE POLACCO
dei seguenti autori:
Walerian Borowczyk, Jan Lenica,Piotr Dumala, Jerzy Kucia, Zbigniew Rybczjnsky, Zbigniew Rybczynski
Curatore Maurizio Fantoni Minnella
e
LA RASSEGNA CINEMATOGRAFICA DEL FILM D’ANIMAZIONE UNGHERESE
Curatore Orosz István

Tag:

Leggi anche:

  • Sabato 21 gennaio a San Vittore Olona va in scena la Cinque Mulini Studentesca

    È in programma sabato 21 gennaio a San Vittore Olona l’edizione numero 22 della Cinque Mulini Studentesca. Alla corsa campestre, che anticipa di un giorno la tradizionale e prestigiosa Cinque Mulini, sono attesi più di mille studenti delle scuole dell’Alto Milanese. L’iniziativa,
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management parte col botto e affonda Torino

    Prima vittoria del 2017 per la BPM Sport Management. Con una prova molto convincente, il sette di Gu Baldineti batte 18-5 (3-1, 5-0, 5-2, 5-2) il Torino 81 e, complice il pareggio del CC Napoli a Savona (10-10), è terzo da solo con 25 punti. Nel primo tempo sblocca il match dopo circa cinquanta
  • La BPM Sport Management inizia il 2017 contro il Torino ‘81

    E’ ancora sotto gli occhi di tutti la grande serata di martedì che ha fatto di Busto Arsizio la capitale della Pallanuoto. Dopo la vittoria del Settebello del CT Campagna contro la Georgia, domani un altro grande match sarà di scena alle Piscine Manara. I Mastini di Gu Baldineti, infatti,
  • Pallanuoto – 7bello da urlo, Georgia annientata. Busto Arsizio fa festa – FOTO

    Sarà difficile da dimenticare per tutti gli appassionati di pallanuoto ma non solo, una serata che ha regala una miriade di emozioni dal primo all’ultimo istante. Alle piscine Manara di Busto Arsizio si è giocata ieri sera la sfida valida come terzo incontro di World League tra Italia e