Arrestato spacciatore in piazza Repubblica. Nascondeva la droga nelle mutande

Ha venduto hashish a tre ragazzi, di cui due minorenni. In manette italiano pluripregiudicato di 53 anni

23 giugno 2015
Guarda anche: Varese
polizia-arresto-della-volante

 

Riforniva di hashish i propri “clienti” in piazza Repubblica. E la sostanza la teneva nascosta persino nelle mutande. 

Nel centro cittadino, nel pomeriggio di ieri 22 giugno, la Polizia di Stato ha arrestato, un cittadino italiano di 53 anni, per il reato di spaccio di stupefacenti tipo hashish. Gli agenti della Sezione antidroga della Squadra Mobile, durante un servizio mirato alla prevenzione e repressione contro il fenomeno dello spaccio, nella centralissima Piazza Repubblica, hanno notato un gruppo di tre giovani temporeggiare per poi avvicinarsi verso un individuo appena giunto in piazza a bordo di una bicicletta.

L’attenta osservazione dei movimenti dei quattro, ha evidenziato il classico scambio di droga e soldi. Gli agenti hanno fermato e identificato i tre giovani e l’adulto. Il maggiore dei tre ragazzi è stato trovato con in mano lo stupefacente e ha tentato di giustificarsi dicendo di aver appena sostenuto una delle prove di maturità e che voleva rilassarsi.

Lo spacciatore, cinquantatreenne cittadino italiano pluripregiudicato, e già noto agli investigatori, è stato sottoposto a perquisizione che ha permesso di trovare, nascosti negli slip, altri 40 grammi della medesima sostanza, già divisa in stecche pronte per essere spacciate.

Dagli elementi in possesso della Squadra Mobile, il cinquantatreenne è risultato essere un importante punto di riferimento del micro spaccio di hashish in piazza, nonostante, al momento fosse sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di firma perché arrestato l’anno precedente per il medesimo reato.

L’episodio di ieri ha aggravato la posizione del pregiudicato poiché, due dei tre acquirenti sono minorenni. Lo spacciatore, viste le aggravanti dell’azione compiuta, associate ai precedenti specifici, è stato tratto in arresto per spaccio e condotto alla casa circondariale di Varese.

I tre ragazzi, sono stati segnalati amministrativamente alla locale Prefettura quali assuntori di droga e i due minori affidati ai rispettivi genitori.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto – La BPM Sport Management vola in Sicilia: ad attenderla c’è il Circolo Canottieri Ortigia

    Trasferta in Sicilia per la BPM Sport Management. Razzi&Co. partiranno oggi pomeriggio da Malpensa alla volta di Siracusa, dove domani sfideranno alle ore 15 il Circolo Canottieri Ortigia. La squadra di coach Leone viene dall’ottimo pareggio (8-8, ndr) ottenuto sabato alla Bianchi di Trieste
  • Domenica 26 marzo a Legnano si corre la Run for Parkinson

    Una corsa che non è solamente appuntamento sportivo, ma testimonianza. Si corre domenica 26 dicembre a Legnano la Run for Parkinson, manifestazione organizzata da AsPI (Associazione Parkinson Insubria) Legnano con il patrocinio del Comune e il sostegno, tra gli altri, della Bcc di Busto Garolfo e
  • Piscina comunale Fausto Fabiano, chiusura il 22 e 23 marzo

    Il Comune di Varese informa che la piscina comunale Fausto Fabiano di via Copelli sarà chiusa il 22 e il 23 marzo 2017 per lavori di ammodernamento degli impianti. In particolare la struttura verrà dotata di una nuova caldaia per la produzione dell’acqua calda, più efficiente e con una
  • Volley – UYBA ma che combini? Rimontata e sconfitta a Monza

    A due giornate dalla conclusione della regular season, la UYBA perde 3-2 (22-25, 16-25, 25-17, 25-21, 17-15) al PalaIper di Monza contro il Saugella Team Monza e porta a casa soltanto un punto, scivolando addirittura all’ottavo posto in classifica (30 punti) dietro anche a Bolzano (31), oggi