Arrestato marocchino latitante espulso dall’Italia e rientrato illegalmente

Si tratta ell'ultimo appartenente ancora in libertà del gruppo di connazionali un tempo dedito allo spaccio in località “al birraio” presso la frazione di San Antonino, sgominato in due distinte operazioni della Polizia di Stato del 2011 e 2012

04 novembre 2015
Guarda anche: Gallarate
polizia-arresto-della-volante

Alle 19.00 circa del 02 novembre gli agenti del Commissariato di P.S. di Gallarate, in collaborazione con gli agenti del Comando di Polizia Locale, hanno arrestato un trentacinquenne marocchino, irregolare sul territorio nazionale e da tempo ricercato.

Si tratta infatti di A.B., ultimo appartenente ancora in libertà del gruppo di connazionali un tempo dedito allo spaccio in località “al birraio” presso la frazione di San Antonino, sgominato in due distinte operazioni della Polizia di Stato del 2011 e 2012. 

Aveva fatto perdere le sue tracce poco prima della chiusura delle indagini, così evitando l’imminente arresto, ed era stato nel frattempo espulso in Marocco nel settembre 2011, con apposito volo di rimpatrio da Torino.

Ciò nonostante ha fatto abusivamente rientro in Italia, raggiungendo Lonate Pozzolo, dove godeva ancora di ospitalità di amici e parenti, e dove, al termine di prolungate ricerche condotte in collaborazione con la Polizia Locale, è stato infine localizzato ed arrestato nell’anonimo appartamento di un connazionale.

E’ stato condotto in carcere in esecuzione di due distinte condanne alla reclusione, per complessivi tre anni ed otto mesi, per l’attività di spaccio gestita a più riprese tra il 2007 ed il 2011, e per la quale aveva inizialmente goduto della sospensione condizionale, rapidamente disattesa.

Dovrà inoltre rispondere del reingresso illegale in Italia prima di cinque anni dall’eseguita espulsione.

p. Il Responsabile delle Relazioni Esterne

Tag:

Leggi anche:

  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del
  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad
  • Varese weekend nero: finale playoff persa e dimissioni del presidente

    Il Varese chiude la stagione senza festa e senza sorrisi. L’ultima partita dell’anno, ovvero la finale playoff di Serie D, finisce con la vittoria del Gozzano che passa al “Franco Ossola” 2-0 grazie ai gol di Gulin e Segato. Buon primo tempo per i biancorossi, ma ripresa da dimenticare