Arrestato albanese senza permesso di soggiorno: ha esploso dei colpi d’arma da fuoco durante una lite

Il fatto risale al 2 luglio ed è avvenuto fuori da un locale notturno di Varese

10 luglio 2015
Guarda anche: Varese Città
Poliziafoto

Nella notte del 2 luglio 2015 il personale della Squadra Volante, attivato dalla locale sala Operativa, è intervenuto nei pressi di un locale notturno di Varese per lite nonché per spari riconducibili ad arma da fuoco. Sul posto sono stati ritrovati e sequestrati 2 bossoli di cartuccia, per arma da sparo, cal. 6.35. 

L’indagine passata immediatamente agli agenti della Squadra Mobile Grazie ha messo in luce una pista utile per individuare l’autore dei fatti accaduti. Inizialmente grazie all’analisi delle videoriprese pubbliche si è fatto luce sull’accaduto verificando che sei uomini, usciti dal locale, hanno iniziato a litigare tra loro, uno dei quali ha esploso a terra dei colpi di arma da fuoco.

Gli accertamenti condotti sui personaggi, già noti alla Polizia, hanno permesso di individuare l’area di frequentazione dell’autore degli spari, dopo di che sono riusciti a scoprire la privata dimora che prontamente perquisita ha permesso di identificare l’uomo e rinvenire l’arma utilizzata quella notte.

L’uomo, un cittadino albanese trentatreenne pluripregiudicato e sprovvisto di permesso di soggiorno, è stato arrestato dopo pochi giorni per il reato di detenzione illegale di arma comune da sparo, esplosione pericolosa, porto illegale in luogo pubblico e ricettazione.

L’arma, una Pistola Beretta illegalmente detenuta, è stata trovata a pochi metri dall’abitazione, occultata su di un muretto di recinzione. La stessa è stata individuata come provento del delitto di furto in abitazione ad opera di Ignoti avvenuto a dicembre 2014.

Tag:

Leggi anche:

  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele
  • Cinque mastini della Pallanuoto Banco BPM Sport Management convocati in Nazionale

    Saranno ben cinque gli atleti della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che dal 29 ottobre all’1 novembre 2017 si ritroveranno al Centro Federale di Ostia per il raduno collegiale della Nazionale Italiana. Il Commissario Tecnico Alessandro Campagna radunerà gli azzurri per quattro giorni di
  • Definiti gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup

    Sorteggiati oggi gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup, con la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che ha conosciuto il nome della sua avversaria: la Stella Rossa Belgrado. La formazione guidata da mister Marco Baldineti dunque sfiderà la compagine serba (vincitrice