Armi da guerra in casa. Arrestato un cittadino italiano in provincia di Varese

L'uomo, 53 anni, è stato condotto, dopo l'idenfiticazione in Questura, nel Carcere dei Miogni

26 giugno 2015
Guarda anche: Varese
Poliziafoto

Aveva armi da guerra, detenute illegalmente, nella propria abitazione. Nascoste nella lavatrice. 

Nell’ambito della costante osservazione di soggetti frequentanti ambienti d’interesse, personale della Digos ha concluso un’attività che ha permesso il rinvenimento di un quantitativo ingente di armi e munizioni da guerra detenute illegalmente da un cittadino pluripregiudicato.

L’uomo, un cittadino di origini calabresi di anni 53 residente nell’alto varesotto, con numerosi precedenti di polizia per falso, evasione e stupefacenti, era monitorato in quanto già indagato dallo stesso Ufficio per attestazioni false a favore di cittadini stranieri in fase di regolarizzazione.

L’attività si è conclusa con una perquisizione effettuata all’interno della propria abitazione e delle pertinenze dove, dopo un’accurata ricerca, è stato notato un elettrodomestico parzialmente riadattato. Gli operanti hanno approfondito la ricerca e forzando il coperchio superiore della lavatrice sono apparsi un fucile Kalasnikov 7,62 x 39 mm con un caricatore completo di 25 cartucce, un fucile a pompa cal. 12 con varie munizioni tra cui 21 cartucce cal. 7,62 x 39, 2 cartucce cal. 12 palla elicoidale, 9 cartucce cal. 12 e 1 confezione da 20 cartucce cal. 7,62 x 39 mm.

L’uomo è stato arrestato e accompagnato in Questura per il fotosegnalamento e condotto successivamente presso la locale Casa circondariale.

Armi sequestrate

Tag:

Leggi anche:

  • La BPM Sport Management riparte dal Campionato

    Dimenticare l’Euro Cup e testa solo al Campionato. Questo è l’obiettivo della BPM Sport Management che, dopo essere stata eliminata in semifinale di coppa dal Digi Oradea, domani nella Piscina del Foro Italico, affronterà la Roma Vis Nova nel turno infrasettimanale valido per la 16ª di
  • Sport varesino: i risultati di calcio, volley, basket

    Altro giro, altra corsa: anche questo weekend molte delle squadre varesine sono scese in campo nei propri campionati, vediamo come è andata. CALCIO – Nonostante le note vicende societarie, in campo il Varese non ha intenzione di fare sconti e oggi, nelle delicata trasferta a Pinerolo, è
  • Euro Cup: fatali i rigori per la BPM Sport Management

    Trasferta amara in Romania per la BPM Sport Management. Il sette di coach Baldineti perde 9-6 (0-1, 2-0, 0-2, 3-0 – Rigori 4-3) contro i padroni di casa del CSM Digi Oradea ed esce dall’Euro Cup. La lotteria dei rigori, dunque, è stata decisiva per determinare la seconda finalista, che
  • Volley – La UYBA non concede il bis e cade a Cremona

    Dopo la vittoria di sabato sera contro la Foppapedretti Bergamo, liquidata in soli tre set al termine di una prestazione ottima da parte di tutte le farfalle, la UYBA non fa il bis al PalaRadi di Cremona dove, nel turno infrasettimanale, esce sconfitta per 3-1 (25-23, 25-16, 16-25,