Andrea Civati pensa ai ragazzi: maggiore sicurezza vicino alle scuole

Nuovi interventi da parte del comune di Varese anche vicino alle scuole per garantire maggiore sicurezza agli studenti e combattere la "sosta selvaggia"

12 ottobre 2017
Guarda anche: AperturaVarese Città

Andrea Civati annuncia un nuovo piano per aumentare la sicurezza della mobilità pedonale.

“In queste ore stiamo realizzando un camminamento per i ragazzi delle Scuole Superiori. 
Un percorso protetto dalla sosta selvaggia e dal flusso delle auto che da tempo veniva richiesto dagli istituti scolastici. 
Anche con questi piccoli interventi concreti e quotidiani si migliora la sicurezza stradale e la qualità della vita.”

Nelle foto gli interventi effettuati vicino al Liceo Classico e alla scuola Media Dante.

  

Tag:

Leggi anche:

  • Buttiglieri (FI) “Avanti le donne, avanti la famiglia”

    L’Italia invecchia: si fanno sempre meno bambini complici anche condizioni lavorative che penalizzano le madri e una politica scarsamente interessata a promuovere e a tutelare la famiglia nel suo percorso dalla nascita alla vecchiaia.  DONNE PENALIZZATE –  Le donne, oggi più che
  • Quartieri al centro, Al via il tour nelle castellanze di Varese

    Riflettori accesi sui quartieri e le castellanze di Varese. Partecipazione, confronto, ascolto dei cittadini ma soprattutto impegno concreto che si trasforma in azioni in favore dei quartieri. L’amministrazione comunale partirà lunedì 26 febbraio per un tour nei rioni di Varese. Si inizia con
  • Gelo in arrivo su tutta la Lombardia, termometri sotto allo 0

    La settimana di freddo sta per arrivare: la prima grande ondata di gelo di quest’anno è attesa nella prossima settimana, con temperature che raggiungeranno anche i -10°C. Si alza quindi l’allarme per il gelo, il maltempo e i possibili arrivi di nevicate su tutte la Lombardia. L’ondata di
  • Matteo Bianchi (Lega): “Gori ripropone politiche fallimentari sull’immigrazione”

    “Gori ripropone politiche fallimentari su immigrazione. Gli SPRAR per i richiedenti asilo sono un fallimento che DANNEGGIA i Comuni”. Lo afferma Matteo Bianchi Vicepresidente Nazionale Anci. “Gli Sprar sono nati in un determinato periodo storico e sono stati impostati come una sorta di