Albizzate: uomo travolto e ucciso da un treno

Probabilmente un gesto volontario alla base della tragedia

14 giugno 2016
Guarda anche: Gallarate
albizzate_uomo_morto

Tragedia verso le 8.30 di martedì mattina alla stazione di Albizzate, lungo la linea ferroviaria di RFI Varese-Milano: un uomo è stato investito e ucciso da un treno.

I numerosi pendolari in attesa del convoglio, proveniente da Treviglio e diretto a Varese, parlano di un gesto volontario alla base del dramma. Vani i tempestivi soccorsi, che pure hanno dovuto prendersi cura anche di alcune persone colpite da un malore dopo aver assistito alla scena.

La tratta Varese-Gallarate è al momento esercitata dagli autobus, vista la chiusura della linea per i rilievi degli investigatori. In generale, i ritardi delle corse in ambo le direzioni sulla suburbana Varese-Treviglio e sulla regionale Varese-Porta Garibaldi arrivano sino a un’ora: solo in tarda mattinata la circolazione è ritornata alla normalità.

Leggi anche:

  • Sicurezza treni., M5s “Regione Lombardia che cosa sta facendo?”

    Il M5S Lombardia porta in Consiglio regionale, il 22 maggio, il tema della sicurezza sui treni con un’interrogazione a firma del portavoce del M5S Lombardia Simone Verni. L’interrogazione chiede, oltre al coinvolgimento dei Prefetti per elaborare un piano sicurezza, di spiegare che cosa ha
  • Trenord, bonus giugno: sconti sulla Varese-Gallarate-Milano

    Nel mese di Marzo 2018 i treni di alcune direttrici del Servizio Ferroviario Regionale non hanno rispettato lo standard di affidabilità previsto dal Contratto di Servizio. Gli abbonati delle seguenti direttrici potranno pertanto acquistare l’abbonamento mensile di GIUGNO 2018 con lo
  • M5S: Dubbi su Lombardia Mobilità, non sia una nuova Trenord

    La costituzione della nuova società partecipata da Anas e Regione (tramite Infrastrutture Lombarde) per la gestione di circa 2.135 km di rete stradale è al centro di un’interrogazione presentata in Regione Lombardia dal consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Nicola Di Marco. Di Marco
  • M5S, denuncia trasporti “Pendolari abbandonati”

    “Per il caso del Novara-Milano rimasto fermo per due ore sulla linea, i cui passeggeri sono scesi dal treno esasperati, si può quasi parlare di ‘istigazione a delinquere’ da parte di Trenord, oltre che di mancato soccorso: i viaggiatori, prigionieri di carrozze con finestrini sigillati,