Albizzate: panetti di hashish sul treno

La Polfer sequestra mezzo chilo di stupefacente

20 luglio 2016
Guarda anche: Gallarate
Trenoferrovie

Sabato scorso, personale del Posto di Polizia Ferroviaria di Varese ha sequestrato cinque “panetti” di hashish, nascosti tra i sedili vuoti di un treno regionale Treviglio-Varese.

Erano le 18.00 circa quando, in prossimità della stazione di Albizzate, durante l’attività di vigilanza e controllo a bordo treno, gli agenti della Polfer hanno individuato, in mezzo ai sedili, un sacchetto di una nota marca di abbigliamento. Convinti  si trattasse di un acquisto evidentemente dimenticato a bordo del treno da qualche viaggiatore distratto, i poliziotti hanno preso la busta ma dentro hanno trovato, invece che capi d’abbigliamento, cinque panetti di hashish di circa 100 grammi ognuno, per un totale di mezzo chilo di sostanza stupefacente, debitamente sequestrata.

Sono in corso le indagini per risalire al proprietario.

Tag:

Leggi anche:

  • Trenord, sconti per gli abbonamenti di Maggio

    Nel mese di Febbraio 2018 i treni di alcune direttrici del Servizio Ferroviario Regionale non hanno rispettato lo standard di affidabilità previsto dal Contratto di Servizio. Gli abbonati delle seguenti direttrici potranno pertanto acquistare l’abbonamento mensile di MAGGIO 2018 con lo
  • Maggiore sicurezza Trenord, nuove guardie giurate a bordo

    Saranno 90 le guardie giurate totali presenti a bordo dei treni offerti dall’azienda Trenord, diciotto nuove persone sono state inserite all’interno dell’organigramma dell’azienda per garantire un maggiore livello di sicurezza ai viaggiatori, soprattutto dopo i recenti avvenimenti anche
  • Aggressione sul treno diretto a Saronno, la vittima un 18enne

    A fare le spese della mancanza della sorvegliata un giovane italiano di 18 anni che si è ritrovato da solo a bordo delle carrozze, semi deserte, di un treno partito attorno alle ore 12:00 di sabato 15 aprile dalla stazione di Milano Cadorna e diretto a Saronno. Una nuova aggressione a pochi giorni
  • Comitato pendolari “Sempre troppo tardi” la protesta a Milano

    Nel tardo pomeriggio di mercoledì 11 aprile si è svolto il sit-in di protesta alla stazione di Milano Garibaldi, dove centinaia di pendolarli si sono ritrovarti davanti ai binari per dire basta al servizio problematico offerto ogni giorno dall’azienda.  “È sempre troppo tardi per comprare