Al via i lavori per l’adeguamento alle norma antincendio nella scuola dell’Infanzia Giovanni da Bizzozero

Sono 9 le scuole varesine coinvolte nella stessa tipologia di interventi. In 7 su 9 già ultimati i lavori

20 luglio 2017
Guarda anche: Scuola e IstruzioneVarese Città

Lavori in corso alla Scuola dell’Infanzia Giovanni da Bizzozero per adeguare la sede scolastica alle più recenti normative di prevenzione antincendio, rendendola così più sicura. E’ in corso inoltre anche la sostituzione dei serramenti. La stessa tipologia di interventi, in corso in questi giorni nella scuola di via Conte Verde, riguarda anche altri 9 edifici scolastici: la scuola dell’Infanzia Collodi, la scuola primaria Baracca, la scuola primaria Cairoli, la primaria Locatelli, la scuola Marconi, la primaria Parini, la San Giovanni Bosco e la scuola primaria IV Novembre. A presentare i lavori questa mattina sono stati l’assessore ai Servizi educativi Rossella Dimaggio, l’assessore ai Lavori pubblici Andrea Civati e l’ingegnere del Comune di Varese, Laura Menegaldo.

In totale il costo degli interventi in queste nove scuole ammonta a oltre 400 mila euro. Ad oggi sono già stati completati i lavori in 7 dei 9 edifici scolastici il resto degli interventi verrà ultimato entro la fine di agosto. Con i lavori nella Scuola dell’Infanzia Giovanni da Bizzozero proseguono così anche gli interventi nei quartieri perché questo edificio scolastico è fortemente radicato nel rione.

“Quest’anno abbiamo portato avanti un massiccio piano di interventi sui nostri edifici scolastici – dichiara Andrea Civati, assessore ai Lavori pubblici -. Sono coinvolte il 65% delle scuole per un valore di oltre 6 milioni di euro. Si tratta di interventi in alcuni casi molto importanti, in altri di adeguamento degli edifici alle normative sulla sicurezza e in altri lavori per migliorare l’efficienza energetica delle scuole. L’obiettivo dunque resta quello di avere scuole sempre più sicure e riqualificate per i nostri ragazzi. A settembre, già in un buon numero di scuole, si potranno vedere i primi risultati dei nostri interventi”.

“Poniamo la massima attenzione ai luoghi dove i nostri bambini e bambine trascorrono gran parte della loro giornata – ha detto l’assessore ai Servizi educativi Rossella Dimaggio -. A questo uniamo dei percorsi di crescita e dei progetti educativi all’avanguardia. Nelle nostre scuole i ragazzi e le ragazze compiono un percorso di crescita a cui questa amministrazione pone la massima attenzione”.

Tag:

Leggi anche: