Al via i lavori per la realizzazione del nuovo parcheggio di via Maspero

61 posti che uniti al Multipiano e a Cimone porteranno a quasi 500 i nuovi parcheggi a disposizione nel quartiere di Giubiano

12 Aprile 2019
Guarda anche: Varese Città

Sono iniziati i lavori per la realizzazione del nuovo parcheggio di via Maspero. La nuova area di sosta è inserita all’interno del progetto unitario relativo alla ristrutturazione ed ampliamento del centro sportivo e Campo da Rugby di Giubiano. Il parcheggio sarà composto da 61 posti auto e costituirà un servizio di sosta utile per un quartiere denso di servizi come quello di Giubiano. La nuova area di sosta si aggiungerà infatti al nuovo multipiano che si sta realizzando nelle vicinanze della struttura ospedaliera Del Ponte e alla recente sistemazione di quello in via Cimone portando così molto presto a quasi 500 i nuovi posti a disposizione del quartiere, del personale ospedaliero, degli utenti che usufruiscono dei servizi presenti nella zona e di tutti i cittadini.

In questi giorni gli operai stanno eseguendo le prime opere per la preparazione, la pulizia dell’area, l’adattamento dei livelli del terreno con la carreggiata, la predisposizione di una nuova linea di illuminazione pubblica, utilizzando lampade a led e pali in acciaio ottagonali zincati. Inoltre la sede stradale di fronte al nuovo parcheggio sarà allargata portandola dagli attuali 2 metri a 8. Verrà poi realizzata una scala per accesso al parcheggio e verranno rifatti oltre 200 metri di marciapiede lungo la via Maspero.

Infine verranno asfaltati a nuovo diverse centinaia di metri di strada e verranno realizzate diverse opere compensative di verde anche con  la piantumazione di 100 piantine forestali per l’aiuola di collegamento tra la via Maspero ed il nuovo parcheggio oltre a 15 nuovi alberi. Il costo dell’intero intervento per la realizzazione del nuovo parcheggio è di 335 mila euro, grazie anche a un contributo della Provincia. Il cantiere si concluderà entro il mese di settembre.

“Il quartiere di Giubiano è denso di servizi, anzitutto l’Ospedale del Ponte ma anche il cimitero e altre funzioni – spiega l’assessore Andrea Civati – questa nuova area, ben illuminata e sicura, potenzia ulteriormente la disponibilità di posti auto. Insieme al cantiere per il nuovo multipiano di via Del Ponte di 330 posti e l’area di sosta di via Cimone con 100 posti, l’Amministrazione fornisce una soluzione concreta alla richiesta di parcheggio della zona e alla morsa della sosta selvaggia nel quartiere di Giubiano, permettendo di risolvere una problematica decennale”.

Tag:

Leggi anche:

  • Varese tra Musei, parchi e Sacro Monte in funicolare

    In occasione delle prossime festività, e del lungo ponte tra aprile e maggio, i musei di Varese – Castello di Masnago e Villa Mirabello – resteranno aperti il 22 aprile (lunedì dell’Angelo) e il 25 aprile, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14 alle 18. Un’occasione dunque per
  • Pasqua al Sacro Monte: Funicolare aperta tutti i giorni dal 20 al 28 aprile

    Da sabato 20 a domenica 28 aprile la funicolare di Varese sarà aperta tutti i giorni in occasione delle festività legate alla Pasqua. L’apertura straordinaria consentirà di salire direttamente al borgo del Sacro Monte, patrimonio dell’UNESCO, che costituisce una vera e propria gemma
  • La Tombolata di Pasqua in Piazza Monte Grappa

    L’Associazione 23&20, su richiesta ed in collaborazione con il Comitato spontaneo Diamoci una mano Varesini e con il Comune di Varese, ha organizzato sabato precedente la Pasqua Sabato 20 Aprile 2019, una grande tombolata in Piazza Monte Grappa alle ore 16:30 (in alternativa, in caso di
  • 160 mila euro per la riqualificazione delle vecchie caldaie con tecnologie moderne

    Sono state presentate questa mattina le iniziative e le azioni concrete del Comune di Varese che hanno come obiettivo quello di ridurre l’inquinamento, migliorare l’efficienza degli impianti termici, promuovere il risparmio energetico e più in generale dare una grande mano