Agrivarese: cambiano i percorsi delle linee di autobus

Domenica 18 settembre modifiche alle tratte urbane ed extraurbane intorno al capoluogo

16 settembre 2016
Guarda anche: Varese
autolineeextra3

In occasione della manifestazione Agrivarese, che si terrà domenica 18 settembre, Autolinee Varesine modificherà il percorso di diverse linee urbane ed extraurbane, per l’intero arco della giornata, al fine di adeguarsi nel miglior modo possibile alla chiusura di alcune strade del centro cittadino.

Per quanto riguarda le linee EXTRAURBANE, la N21 (Varese-Travedona-Osmate) non raggiungerà il capolinea di piazzale Kennedy, ma sarà limitata in piazza Libertà (Questura-Prefettura) da dove ripartirà alla volta di Travedona e Osmate.

La N20 (Varese-Angera-Sesto Calende) raggiungerà regolarmente il capolinea di piazzale Kennedy da cui partirà alla volta di Angera e Sesto Calende, pur svolgendo, in ambo le direzioni, un percorso alternativo senza l’effettuazione delle fermate di Varese via Sacco, corso Moro e via Vittorio Veneto/via Morosini. Da e per via Sanvito Silvestro, invece, il percorso sarà regolare.

La N10 (Varese-Ghirla-Luino) raggiungerà regolarmente il capolinea di piazzale Kennedy da cui partirà alla volta di Ghirla e Luino, ma anche in questo caso è previsto un itinerario alternativo che non prevede l’effettuazione delle fermate di Varese via Morosini/via Vittorio Veneto, corso Moro, via Veratti e viale Ippodromo: da viale Valganna in poi, invece, il percorso sarà regolare.

 

Per quanto riguarda le linee URBANE interne alla città di Varese, le modifiche saranno ancora più sostanziali.

Nel caso della linea A, si effettueranno le tratte Capolago/FS-via Orrigoni e viceversa; piazzale Litta-FS e viceversa tramite percorso alternativo sino a viale Ippodromo senza fermate speciali.

Per la linea B, tratte via Corridoni-via XXV aprile e viceversa; via XXV aprile-Sangallo e viceversa tramite percorso alternativo sino a piazza Beccaria senza fermate speciali.

Per la linea C, tratte Sacro Monte/piazzale Montanari-piazzale Beccaria e viceversa; via Nabresina-FS e viceversa. Regolare invece il servizio della CF-Campo dei Fiori.

Per la linea E, tratte Bizzozero/FS-via Orrigoni e viceversa; Velate-piazza Libertà attraverso via Sanvito e viceversa.

Per la linea H, tratte San Fermo-FS e viceversa; Montello Scuola Europea-piazza Beccaria e viceversa.

Per la linea N, tratte Calcinate del Pesce-via XXV aprile/incrocio via Sanvito e viceversa; Cascina Mentasti/Belforte-FS e viceversa.

Per la linea P, tratte Avigno-piazza Beccaria e viceversa; Olona-FS e viceversa.

Per la linea Z, infine, tratte Bregazzana-piazza Beccaria e viceversa; piazza Beccaria-Calcinate degli Origoni attraverso via XXV aprile e viceversa.

 

Autolinee Varesine si scusa con l’utenza per il disagio e coglie l’occasione per segnalare l’esistenza della pagina Facebook “Autolinee Varesine” attraverso la quale comunicherà costantemente agli utenti qualsiasi informazione utile sul trasporto pubblico urbano ed extraurbano.

Tag:

Leggi anche:

  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del
  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad
  • Varese weekend nero: finale playoff persa e dimissioni del presidente

    Il Varese chiude la stagione senza festa e senza sorrisi. L’ultima partita dell’anno, ovvero la finale playoff di Serie D, finisce con la vittoria del Gozzano che passa al “Franco Ossola” 2-0 grazie ai gol di Gulin e Segato. Buon primo tempo per i biancorossi, ma ripresa da dimenticare