Aggredisce con un coltello il fidanzato della sua ex al supermercato

Il fatto è avvenuto poco prima delle 18 al supermercato Famila di Varese

29 agosto 2015
Guarda anche: Varese Città
2015-08-29 10.10.13

Si è presentato nel supermercato dove lavora il ragazzo della sua ex. E lo ha colpito con un coltello. 

Il fatto è accaduto poco prima delle 18 di venerdì 28 agosto al Famila di viale Valganna.

L’aggressore, geloso per la nuova relazione della sua ex, è entrato nel supermercato e ha raggiunto il banco della gastronomia. Quindi è entrato nell’area per gli addetti ai lavori e con un coltello da tavola ha ferito al volto il ragazzo di 22 anni. Ed è fuggito. Il dipendente del supermercato è stato trasportato all’Ospedale di Circolo ma non è in pericolo di vita.

Tag:

Leggi anche:

  • Varese, Milano, Brescia e Bergamo coinvolte nel progetto “Ragazzi on the road”

    Ha preso il via questa mattina a Palazzo Pirelli la nuova edizione di “Ragazzi on the road“, iniziativa che dal 2007 ha coinvolto quasi 200 ragazzi tra diciottenni delle scuole secondarie di secondo grado e studenti universitari, formandoli e educandoli sul campo a una maggiore
  • Controlli a “tappeto” della Polizia Locale sulle OFO

     Nei giorni scorsi su richiesta di OFO la Polizia locale di Varese ha eseguito dei controlli sugli utenti del bike sharing a flusso libero, le biciclette gialle in condivisione che girano in città dallo scorso dicembre. Gli esiti dei controlli degli agenti purtroppo sono preoccupanti: su 15 mezzi
  • Varese, furto in via Del Cairo da Gucci

    Nell’occhio del mirino del rapinatore c’era il negozio Gucci di Via Del Cairo, nel centro di Varese: tra i marchi più famosi del Made in Italy, nel negozio che ha aperto da qualche anno nel cuore della città c’è stato un tentativo di furto, finito male per il rapinatore,  nel pomeriggio
  • Rescaldina, trovata la ragazzina scomparsa a La Spezia

      La Polizia Locale, allertata perchè il cellulare della ragazzina ha agganciato la cella di Rescaldina, ha setacciato i parchi pubblici e tenuto gli occhi aperti.  Gli agenti con grande umanità e attenzione, insieme alla comandante Dall’Orto e all’Assessore Rudoni subito presente