Africano aggredisce controllore del bus

Sempre più insicurezza sui mezzi del trasporto pubblico locale

20 aprile 2016
Guarda anche: Varese
polizia-1

Era senza biglietto. E all’intimazione di scendere dal mezzo, ha risposto con la violenza.

Il fatto è avvenuto nella prima mattinata di ieri, quando il bus della linea E, dove tutto è avvenuto, era pieno di studenti.

I due controllori sono saliti alla fermata di via Vittorio Veneto e hanno iniziato a verificare che i passeggeri avessero pagato il biglietto. Uno dei due ha chiesto all’uomo di colore di esibire il proprio titolo di viaggio, di cui però non era in possesso. Ne è nato quindi in battibecco. Sfociato nell’aggressione dell’africano contro il controllore, con due pugni al volto, che gli hanno fatto volare via gli occhiali, all’altezza di via Sacco. In sua difesa sono intervenuti il collega e l’autista. A quel punto lo straniero è scappato lungo via Robbioni, inseguito dai dipendenti delle Autolinee Varesine. Ma all’altezza di un cantiere, ha afferrato una sbarra metallica, minacciando gli inseguitori. Che a quel punto hanno desistito, avvertendo la Polizia.

Tag:

Leggi anche: