Addio a Nonno Libero, Nessuna nuova stagione di Un medico in famiglia

Dopo ben 10 stagione e oltre 200 puntate, la serie tv Un Medico in famiglia non tornerà più in prima serata

21 luglio 2017
Guarda anche: Cinema e Tv

Se negli ultimi tempi si era vociferato più volte di un ritorno della famiglia Martini in prima serata su Rai1, oggi arriva la conferma che una delle serie tv più amate degli anni nate a cavallo tra gli anni ’90 e il 2000, non avrà più il seguito tanto annunciato.

La realizzazione della serie numero 11 della fiction con Lino Banfi sarebbe stata annullata dalla Rai, ma in rete è stata creata una petizione per raccogliere firme contro questo stop (petizione condivisa dalla figlia di Nonno Liberto, Rosanna Banfi).

La pagina fan Un medico in famiglia ha aperto questa petizione sul sito change.org richiedendo espressamente alla Rai di non bloccare le registrazioni della nuova serie Purtroppo la Rai ha deciso, di punto in bianco, di non produrre l’undicesima stagione di Un medico in famiglia, lasciando così tutti i fan della fiction a bocca asciutta. La notizia è stata confermata da alcuni attori del cast: Rosanna Banfi, Monica Vallerini, Fabrizio Giannini, Cristiana Vaccaro e Paolo Sassanelli. Chiediamo quindi un ripensamento, e di fare un finale per il ventennale della fiction, che dal 1998 appassiona tanti Italiani”.

Il motivo dello stop sarebbe dovuto agli ascolti della decima stagione, che sono stati molto più bassi delle aspettative. La notizia dell’annullamento arriva a poche settimane di distanza dall’affermazione alla rivista Tv Sorrisi e Canzoni da parte di Lino Banfi (Nonno Libero nella serie) in cui dichiarava con estrema certezza che le riprese avrebbero avuto luogo, per festeggiare i 20 anni dal debutto sul piccolo schermo della Famiglia Martini, avvenuto nel 1998 con protagonisti Lele e Alice.

Per l’11esima serie si era parlato anche di grandi ritorni, come quello della figura di Zia Alice (Claudia Pandolfi) e Cettina Gargiulo (Lunetta Savino).

Tag:

Leggi anche: