Addio a David Bowie. Il mito che non tramonterà mai

Lutto nel mondo della musica. Il mito del rock è morto a 69 anni

11 gennaio 2016
Guarda anche: Culture e SpettacoloMondo
david-bowie-

Addio a David Bowie. Un lutto tremendo per il mondo della musica: l’artista è scomparso a 69 anni, compiuti lo scorso 8 gennaio. Il gigante della musica britannica era malato da 18 mesi. Aveva da poco pubblicato l’ultimo album di una carriera lunga 50 anni.

David Bowie è “morto oggi pacificamente sostenuto dalla sia famiglia dopo 18 mesi di battaglia contro il cancro”: lo ha annunciato la famiglia della grande rockstar britannica sull’account Twitter ufficiale dell’artista. La famiglia chiede di “rispettare la sua privacy” pur sapendo che il loro dolore “sarà condiviso da molti”. Dell’artista inglese era uscito solo pochi giorni fa “Blackstar”, il 27esimo album di una carriera musicale che mosse i primi passi 49 anni fa.

Cantò anche una versione italiana di ‘Space Oddity’, ‘Ragazzo solo, ragazza sola’, che fa parte, tra l’altro della colonna sonora del film ‘Io e te’ di Bernardo Bertolucci.

Il premier britannico David Cameron in un tweet ha scritto: “Sono cresciuto ascoltano e guardando il genio pop di David Bowie. Era un maestro nel reinventarsi e continuava ad azzeccarci. Una perdita enorme”.

Una vera leggenda del rock, David Bowie ha attraversato decenni di musica, modificandosi sempre, contaminando generi diversi dal folk acustico all’elettronica, passando attraverso il glam rock, il soul e diventando un modello di riferimento per più di una generazione di artisti.

Indimenticabili i suoi alter ego come Ziggy Stardust, Halloween Jack, Nathan Adler e The Thin White Duke (da qui cominciò ad essere soprannominato in Italia come il “Duca Bianco”).

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: la BPM Sport Management espugna il Foro Italico

    Arriva la terza vittoria in sette giorni. La BPM Sport Management ha iniziato il nuovo anno veramente alla grande. A farne le spese questa volta è la SS Lazio Nuoto che, alla Piscina del Foro Italico, è uscita sconfitta per 9-17 (1-7, 3-1, 3-6, 2-3). Ottime le prestazioni di Mirarchi e Luongo,
  • Pallanuoto: la BPM Sport Management a Roma contro l’insidia Lazio

    Dopo le fatiche di Coppa torna il Campionato. Messo in cassaforte il risultato del match di andata (12-10 / ritorno in programma sabato 18 febbraio), domani la BPM Sport Management sarà a Roma dove, alla Piscina del Foro Italico, sfiderà la SS Lazio Nuoto per la 12ª giornata del Campionato di
  • Un campione olimpico a Varese: Jury Chechi

    Il sindaco di Varese Davide Galimberti, il vicesindaco Daniele Zanzi e il presidente del Consiglio comunale hanno incontrato questa mattina a Palazzo Estense il campione olimpico Jury Chechi. Il famoso ginnasta sta trascorrendo qualche giorno a Varese, città in cui da atleta si è allenato per
  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi