A Marnate “La forza della debolezza”

Al santuario mariano ecco Segni della croce nell'arte contemporanea

25 agosto 2015
Guarda anche: Culture e SpettacoloGallarate
image001

 

In occasione della festa di Santa Croce il Comune di Marnate ha patrocinato l’evento artistico promosso e organizzato , per la ricorrenza, dall’Associazione culturale “L’arco e la Fonte” di Siracusa con la collaborazione dello Spazio Arte C. Farioli di Busto Arsizio . Dal 13 al 27 settembre il santuario della Madonna in piazza IV novembre ospiterà la suggestiva mostra “IN HOC SIGNO … La forza della debolezza – SEGNI DELLA CROCE NELL’ARTE CONTEMPORANEA”. Si tratta di una mostra collettiva alla quale sono stati invitati cinque artisti di diversa provenienza geografica (dalla Germania a tutta l’Italia): Andrea Decani, Markus Daum, Luciano Puzzo, Jano Sicura e Annibale Vanetti. Ognuno, ispirato dalla riflessione sul senso della Croce, ha creato opere d’arte religiosa per un mondo globalizzato, prive di facili pietismi devozionistici , comunicando così il senso del Sacro con personale autenticità e verità. Si legge infatti nel testo critico firmato da Nino Portoghese e Annibale Vanetti: “… A deformare il sereno dolore dell’iconografia tradizionale si aggiunge nella coscienza dell’artista contemporaneo lo strazio dei rumori assordanti e dei frastuoni con cui la contemporaneità ci investe con i suoi annunci di benessere, consumo e smodato vitalismo….”ed ancora”…. L’artista contemporaneo, anche se non credente, ci mostra un Cristo crocifisso reso irriconoscibile da chi si ritiene credente ma che abita ugualmente e ugualmente agonizza nell’attuale disorientamento sociale…”.

L’inaugurazione della mostra, patrocinata dal comune di Marnate-Assessorato alla P.I. e Cultura, è fissata per domenica 13 settembre alle 18,00 al Santuario della Madonna in Piazza IV Novembre . Accompagneranno l’evento suggestivi brani di musica Sacra interpretati dal duo chitarristico Valente-Rocca. Sarà presente il soprano Marta Zocca. Il giorno seguente, lunedì 14 settembre, è in programma un altro appuntamento, alle ore 21.30 alla Chiesa di Sant’Ilario : “ L’AMORE CROCIFISSO “ con l’attore Antonio Zanoletti che interpreterà testi dei grandi mistici : Jacopone da Todi, Angela da Foligno, Maria Maddalena de’ Pazzi e David Maria Turoldo.

IN HOC SIGNO …. La forza della debolezza – SEGNI DELLA CROCE NELL’ARTE CONTEMPORANEA 13 -27 settembre 2015

Mostra a cura di Antonino Portoghese e Annibale Vanetti – promosso dall’associazione Culturale l’Arco e la Fonte di Siracusa con il patrocinio del Comune di Marnate. Inaugurazione sabato 13 settembre ore 18,00 Santuario della Madonna in piazza IV novembre – Marnate. Orari: da martedì a venerdì 17.00/20.00 ;sabato e domenica 10.00/13.00 – 17.00/21.00 Per info: 3474935914 – 388 4957878 – catalogo in mostra

Tag:

Leggi anche:

  • Euro Cup: fatali i rigori per la BPM Sport Management

    Trasferta amara in Romania per la BPM Sport Management. Il sette di coach Baldineti perde 9-6 (0-1, 2-0, 0-2, 3-0 – Rigori 4-3) contro i padroni di casa del CSM Digi Oradea ed esce dall’Euro Cup. La lotteria dei rigori, dunque, è stata decisiva per determinare la seconda finalista, che
  • Volley – La UYBA non concede il bis e cade a Cremona

    Dopo la vittoria di sabato sera contro la Foppapedretti Bergamo, liquidata in soli tre set al termine di una prestazione ottima da parte di tutte le farfalle, la UYBA non fa il bis al PalaRadi di Cremona dove, nel turno infrasettimanale, esce sconfitta per 3-1 (25-23, 25-16, 16-25,
  • Volley – La UYBA va a Cremona per continuare a vincere

    Il calendario è molto fitto in questa parte di stagione, come lo conferma il turno infrasettimanale proposto per stasera alle 20.30. Due i big match della 17^ giornata: Novara-Conegliano e Casalmaggiore-UYBA. La UYBA è partita per Cremona con un carico di entusiasmo, energia e
  • Champions League – Il PSG cala il poker e stende il Barcellona

    Al Parco dei Principi di Parigi sono iniziati questa sera gli ottavi di Champions League con una sfida già stellare: Cavani e compagni sfidano, infatti, gli extraterrestri del Barcellona. Ma gli extraterrestri stasera sono giocatori normalissimi di cui i parigini fanno un solo boccone. Di Maria