3 milioni destinati ad asfaltature, sicurezza, scuole, ambiente, sociale, sport e turismo

In Consiglio comunale a Varese approvata la variazione di bilancio

11 Giugno 2019
Guarda anche: Apertura

Tre milioni di euro per migliorare la qualità della vita della città: è questo il valore della variazione di bilancio approvata questa sera dal Consiglio comunale. Tanti i capitoli di spesa, dalla sicurezza alle scuole, dall’ambiente al sociale passando per sport e turismo; la fetta più grossa, però, verrà dedicata a un ingente piano di asfaltature, per il quale saranno riservati circa due milioni.

“Questa variazione – afferma l’assessore alle Risorse di Palazzo Estense Cristina Buzzetti – punta a imprimere un nuovo passo a tante opere che realizzeremo nei prossimi mesi. Parliamo di progetti concreti, in grado di soddisfare le richieste dei cittadini e di dare un nuovo volto a Varese. Se siamo arrivati fin qui è grazie all’ottimo lavoro che abbiamo fatto in sede di programmazione”.

Buona parte della variazione, come detto, sarà riservata a strade e vie della città. Al primo lotto di asfaltature, partito nelle scorse settimane, se ne aggiungeranno altri due, con grande attenzione dedicata soprattutto ai quartieri e alla viabilità secondaria.

Tra le altre voci spicca poi quella relativa alle scuole e alla loro sicurezza. Se in alcuni edifici erano infatti da tempo programmati interventi sulle caldaie e sul sistema di riscaldamento, tra qualche mese si interverrà anche con l’installazione di telecamere e di circuiti di videosorveglianza all’esterno degli istituti.

Sul fronte del verde pubblico, invece, sono stati stanziati fondi per la promozione dei parchi storici attraverso la realizzazione di cartellonistiche dedicate. Obiettivo, oltre a favorire la cura di queste aree, anche quello di attrarre nuovi turisti in città.

Altri fondi sono stati investiti sulle vie del centro, con nuovi allestimenti per renderle più attrattive, sulla mobilità degli studenti e sugli impianti sportivi, con oltre 200mila euro stanziati per la loro manutenzione straordinaria. Aumentato per il 2019, infine, il contributo per l’efficienza energetica dei condomini di Varese e per la riqualificazione di molti edifici Erp dell’edilizia popolare.

Tag:

Leggi anche:

  • Parchi e aree verdi, tutti gli interventi

    C’è Villa Toeplitz, con l’ultimazione degli interventi sui giochi d’acqua e sui vialetti e con la sistemazione dei prati; ci sono i Giardini Estensi con la roccaglia del laghetto dei cigni. E poi ancora le aree verdi di quartiere, una quarantina in tutto. Sono diverse le operazioni
  • Lega alle Bustecche. Baratti e Nicora: “Quartiere abbandonato dal Comune”

    “Un quartiere densamente popolato, che avrebbe bisogno di una particolare attenzione da parte del Comune, ma che tuttavia risulta di fatto abbandonato da anni. L’amministrazione comunale non provvede ormai neanche all’opera di derattizzazione, che viene fatta sempre a carico dei
  • #Restart: 250mila euro per la formazione continua nelle PMI

    «Per la ripartenza del nostro sistema economico, dobbiamo valorizzare competenze, merito, ricerca e concorrenza. Insomma, avere cura del capitale umano. Ecco perché diventa sempre più urgente per il mondo delle imprese varesine poter contare su risorse da destinare alla formazione
  • Anagrafe, i nuovi orari dal 18 maggio

    Riaprono, da lunedì 18 maggio, diversi uffici di Palazzo Estense. In queste settimane l’attività è stata garantita in smart working; ora il ritorno in sede, con tutti gli accorgimenti necessari per affrontare la “fase 2” nel contrasto alla pandemia da coronavirus. Uffici Anagrafe e