13° edizione Filosofarti: il programma odierno

Anche oggi giornata ricca di appuntamenti per il Festival di Filosofia in corso di svolgimento a Gallarate

21 febbraio 2017
Guarda anche: Cultura Musica SpettacoloGallarate

Dopo l’ottimo avvio del primo fine settimana, prosegue la tredicesima edizione di Filosofarti, il festival di filosofia e delle sue intersezioni con le arti promosso e organizzato dal Centro Culturale del Teatro delle Arti di Gallarate e dedicato quest’anno al tema “Pandora, nuovi vizi, nuove virtù”.
In collaborazione con La Fondazione Comunitaria del Varesotto onlus, il Cpl di Varese – Ufficio scolastico per la Lombardia e Regione Lombardia e con il patrocinio della Provincia di Varese, dei Comuni di Gallarate, Busto Arsizio, Cardano al Campo, Castellanza e Besnate, della Società Filosofica Italiana e del Sistema Sociosanitario Regione Lombardia Asst Valle Olona, il festival propone fino al 5 marzo incontri, spettacoli, convegni sviluppandosi in coerenza con l’onoreficenza al merito ottenuta dalla Presidenza della Repubblica per l’impegno sociale e culturale che rappresenta sul territorio.
Tra gli ospiti dei prossimi giorni Gad Lerner, Roberto Escobar, Marta Morazzoni, Franco Trabattoni, Michele Corradino, Carlo Sini, Floridnda Cambria, Corrado Franco, Rosa Versaci, Alessandro Rosina e Sergio Sorgi.
Martedì 21 febbraio due grandi ospiti fin dall’appuntamento della mattina: Gad Lerner e Giuseppe Girgenti saranno i relatori, alle 10 al teatro delle Arti di Gallarate, al seminario di studio a cura del Cpl di Varese dal titolo “I valori dell’onestà e della testimonianza”.

Alle 15 all’Università della Terza Età Il Melo di via Magenta a Gallarate la scrittrice Premio Campiello nel 1997 Marta Morazzoni terrà un incontro letterario sul tema “Shakespeare e l’illusione del potere: Macbeth, Riccardo III, Giulio Cesare”.

Alle 21 alla sala Planet Soul del Melo di via Magenta di Gallarate musica live delle Babylonish, un ensemble tutto al femminile nella composizione come nel repertorio, in “Bell’Amore”, un omaggio alla musica pop delle grandi artiste degli ultimi settant’anni riproposto in arrangiamenti che prendono spunto dalla polifonia vocale “classica” e dal jazz. Il progetto vede la collaborazione del chitarrista Nicola Tacchi del Centro Espressione Musicale di Gallarate, e di Cristina Zaro come voce narrante. A cura di Cattedra e Cortile, un concerto in cui brani letterari e testi sacri di diverse epoche e culture dialogano con le parole e le melodie.

Alle 21 nella sala consiliare di via Mazzini a Besnate lezione magistrale di Roberto Escobar, docente di filosofia politica e analisi dei linguaggi all’Università di Milano, e critico cinematografico, sul tema “Democrazia, tecnocrazia e populismo: vizi e virtù del discorso politico contemporaneo”, a cura del Comune di Besnate.

Tag:

Leggi anche: