Ultimo ricco weekend a Miniartextil Humans

Tanti eventi per festeggiare la chiusura della rassegna di fiber art a Busto Arsizio

07 Giugno 2019
Guarda anche: Busto ArsizioCultura Musica Spettacolo

Ultima settimana di apertura per MINIARTEXTIL HUMANS al Museo del Tessile: dopo avere portato, per il secondo anno consecutivo, la cultura della fiber art in una delle città italiane più rappresentative del mondo tessile, la mostra si appresta a salutare il suo pubblico che potrà contare su un weekend ricco di interessanti appuntamenti.
Gli eventi conclusivi di MINIARTEXTIL sono organizzati e realizzati dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Busto Arsizio in collaborazione con l’Associazione culturale ARTE&ARTE di Como, promotrice della mostra e con AGESP Energia e ASCOM Busto Arsizio.

“Dopo essere stata un’importante presenza catalizzatrice al Museo del Tessile per oltre un mese, ‘Miniartextil – Humans’ lascerà il senso di un’assenza, come tutte le grandi mostre, quando finiscono – commenta l’assessore all’Identità e Cultura Manuela Maffioli -. Questa mostra, la seconda edizione di Miniartextil a Busto, ha il grande merito di aver portato nella nostra città contenuti di bellezza e riflessione, rivelandosi uno spazio prezioso per le irrinunciabili domande attorno all’uomo e all’umanità, intercettando e interpretando quel profondo desiderio di neo-Umanesimo che pare affacciarsi in questa nostra epoca sovrastata da ‘macchine’ e ‘auto-matismi’. Ed è anche nel tentativo di recuperare, pur parenteticamente, la dimensione che naturalmente ci appartiene che insistiamo, investiamo nell’offerta culturale. D’arte, di cinema, di musica, di letteratura, di teatro. Consapevoli che l’essere umano nelle arti, oltre che nel lavoro, bene si esprime e, altrettanto bene, si ritrova”.

Sabato 8 giugno, l’Assessorato alla Cultura propone al pubblico tre turni di visite guidate alla mostra: alle ore 11.30, 14.30 o 16.30; sarà possibile partecipare all’iniziativa presentandosi direttamente alla biglietteria di Miniartextil una decina di minuti prima. L’ingresso sarà di 8 euro (5 euro del biglietto ridotto + 3 euro di guida)
Sabato 8 giugno sarà inoltre l’ultimo giorno per potere votare il proprio minitessile preferito: sarà possibile esprimere la propria scelta sino alle ore 19.00.

Domenica 9 giugno, alle ore 15.30 ultimo appuntamento con MINIARTE, la grande iniziativa per i più piccoli, che comprende una visita alla mostra e un laboratorio proposti a cura del team didattico di ARTE&ARTE e la merenda al costo di 5 euro (con un ingresso gratuito per un genitore accompagnatore).
Dalle ore 17.00, in occasione del finissage, sarà possibile per tutti accedere GRATUITAMENTE alla mostra e contestualmente avverrà l’attesa proclamazione del minitessile vincitore del Premio ‘Miniartextil Città di Busto Arsizio’; l’opera, scelta direttamente dai visitatori, sarà la prima ad della Collezione permanente del Comune di Busto Arsizio: l’importante iniziativa è realizzata grazie al contributo di AGESP Energia.

“Sono orgogliosa che la società da me diretta offra questo premio alla città dove quotidianamente opera” afferma Silvia Gatti, presidente di AGESP Energia S.r.l. “associando il suo nome a questa importante manifestazione culturale di respiro internazionale: non potevamo non cogliere l’opportunità di sostenere la prestigiosa mostra di fiber art che, con la sua spiccata inclinazione tessile, riflette una parte fondamentale della tradizione industriale e commerciale cittadina, nella quale anche AGESP rientra a pieno titolo”. Prosegue poi la presidente, in considerazione del fatto che non solo la territorialità, ma anche e con particolare rilevanza la natura delle sue attività legano a questo evento AGESP Energia: “L’arte è l’energia più potente, in grado di far compiere evolutivi balzi quantici alle menti di chi si pone in ascolto”.

A seguire, Ascom premierà il vincitore della singolare ‘caccia al tesoro’ ‘Passaporto culturale’, iniziativa collaterale alla mostra, che ha visto la presenza di 47 opere proveniente dalla Collezione Bortolaso-Totaro in altrettanti esercizi commerciali della città.

GLI EVENTI DEL WEEKEND

SABATO 8 GIUGNO 2019
VISITE GUIDATE A MINIARTEXTIL HUMANS
tre turni di visita alle ore 11.30/14.30/16.30 – la visita alla mostra ha la durata di circa un’ora. Per potere partecipare serve recarsi direttamente alla biglietteria della mostra una decina di minuti prima
Ultimo giorno per la scelta del proprio Minitessile preferito
sarà possibile fino alle ore 19.00 esprimere il proprio voto

DOMENICA 9 GIUGNO 2019
FINISSAGE DELLA MOSTRA
ore 15.30 MINIARTE – Sfumature di umanità per info e iscrizioni didattica@miniartextil.it
dalle ore 17.00 ingresso gratuito alla mostra
ore 17.00 proclamazione del Minitessile vincitore del concorso ‘Miniartextil città di Busto Arsizio’ – in collaborazione con Agesp Energia

A seguire proclamazione del vincitore del concorso Ascom ‘passaporto culturale’

Tag:

Leggi anche:

  • Busto in Liberty

    Promuovere la conoscenza e sensibilizzare la cittadinanza al linguaggio del Liberty, lo stile architettonico di fine Ottocento/inizio del Novecento che caratterizza e dà pregio alla Città: è questo lo scopo principale di “Busto in Liberty”, un grande progetto culturale che prenderà il via
  • A Busto Arsizio per i trent’anni di Comunità Giovanile

    Saranno tre giorni di festa in cui si alterneranno eventi musicali e culturali di vario genere, che si svolgeranno al Museo del Tessile di Busto Arsizio. L’organizzazione di queste giornate rappresenta la fase più importante di tutta la nostra attività annuale. Da diversi mesi, infatti,
  • “La salute non è uno scherzo” i posti letto oncologia Busto Arsizio

    Il direttore generale dell’ASST Valle Olona gioca brutti scherzi. Ma la salute non è uno scherzo. Dopo avere annunciato le chiusure di alcuni reparti per il periodo estivo, lasciando intendere che a settembre avrebbero potuto non riaprire, dopo avere fatto qualche passo indietro,
  • Domenica all’insegna dello sport e dei motori

    Domenica 8 settembre la città ospiterà alcune manifestazioni di carattere sportivo che, oltre a richiamare un gran numero di partecipanti e spettatori, avranno anche un impatto sulla viabilità. Alle 8 da via Alberto da Giussano prenderà il via la “Busto-Scopello”, manifestazione