BA Cultura per l’estate rassegna cinematografica 2020 i film di luglio

Presentato il calendario dei film del mese di luglio

01 Luglio 2020
Guarda anche: Busto Arsizio

Dopo la pausa forzata degli ultimi mesi, il cinema a Busto Arsizio è pronto a ripartire e non può che farlo con le proiezioni all’aperto, un appuntamento ormai consolidato e atteso sempre con impazienza, quest’anno in particolare.

Le proiezioni sono in programma tutti i sabati sera dei mesi di luglio e agosto, con inizio alle ore 21.45 (luglio) e 21.30 (agosto) presso il Giardino quadrato del Museo del Tessile (via Volta 6); in caso di maltempo verranno annullate. L’ingresso è gratuito, ma regolamentato. I posti disponibili sono 150 ed è necessario prenotare inviando una mail all’indirizzo prenotazioniBAcinema@gmail.com.

L’associazione di Protezione civile “G. Garibaldi” vigilerà sul rispetto delle norme di sicurezza (è obbligatorio indossare la mascherina e igienizzare le mani) e di distanziamento sociale. Durante le serate sarà attivata una raccolta fondi a favore dell’associazione. La rassegna, inserita nella programmazione di “BA Cultura per l’estate”, è organizzata dalle tre realtà attive tutto l’anno in città nell’ambito della promozione cinematografica, l’Istituto Cinematografico Michelangelo Antonioni, il BA Film Festival e il circuito “Sguardi d’Essai”, in collaborazione con l’Amministrazione comunale.

“Con l’elenco dei titoli dei film di luglio iniziamo a definire nel dettaglio anche i contenuti della serata del sabato, dedicata al cinema all’aperto – precisa la vicesindaco e Assessore alla Cultura Manuela Maffioli – Un tassello importante della più ampia offerta culturale definita nel cartellone di ‘BACultura per l’Estate’ e molto richiesto dal pubblico. Grazie al lavoro del nostro ‘Sistema Cinema’, le proiezioni saranno protagoniste del cartellone culturale estivo anche per tutto il mese di agosto e concorrono ad arricchire la risposta che l’Amministrazione comunale-Assessorato alla Cultura ha voluto dare al bisogno diffuso di recuperare contenuti culturali dal vivo’ e al desiderio profondo di lenire, attraverso la bellezza veicolata dall’arte, le ferite lasciate, pur in differente misura, dal buio periodo che abbiamo alle spalle”.

«Siamo molto onorati, sia come Baff che come ICMA – il commento di Alessandro Munari, presidente della BA Film Factory e della Fondazione Istituto Cinematografico Michelangelo Antonioni – di poter contribuire con il Comune e gli altri enti al riavvio delle proiezioni all’aperto, sia pure con alcune limitazioni operative dovute alla particolare situazione sanitaria. Come ha detto ieri un noto giornalista della carta stampata (G. A. Stella, Corriere della Sera) le proiezioni gratuite all’aperto potranno offrire “nuova linfa vitale per ripartire” dopo mesi di lockdown».

Questo il calendario dei film del mese di luglio:
4 luglio – Il grande salto di Giorgio Tirabassi (Commedia – Italia)
11 luglio – Adorabile nemica di Mark Pellington (Commedia – USA)
18 luglio – Mamma o papà di Riccardo Milani (Commedia – Italia)
25 luglio – La febbre di Alessandro D’Alatri (Commedia – Italia)

Il tono prevalente dei film selezionati è quello della commedia, declinata in varie sfumature: il tentativo di dare una svolta alla propria vita con una rapina (Il grande salto), la mania di controllo di una dispotica ex donna d’affari che assume una giornalista per scrivere il suo necrologio (Adorabile nemica), la lotta tra due genitori divorziati per non ottenere l’affidamento dei figli (Mamma o papà) e la difficoltà a realizzare i propri sogni (La febbre).
«Questa rassegna è un atto d’amore da parte del BAFF nei confronti del cinema in sala che ha avuto un duro colpo dal lockdown e che è uno degli elementi fondanti del festival di Busto – conclude Steve Della Casa, direttore artistico del BA Film Festival – In attesa di tornare a incontrare il nostro pubblico, vogliamo fornire un’occasione per consumare tutti insieme (rispettando le regole) un buon cinema».
Emilia

Tag:

Leggi anche:

  • Busto sempre più green: al via lunedì i lavori per la realizzazione del ‘Parco del futuro’

    Come annunciato questa mattina dall’assessore al Verde Laura Rogora durante la cerimonia dedicata alla memoria delle vittime delle bombe atomiche, nel mese di settembre in via Mortara prenderà forma il parco del “Ben-essere”, un nuovo polmone verde dove saranno piantati 110 esemplari di
  • Estate a Varese tra natura e cultura

    Al via da questa sera la programmazione culturale del Comune di Varese. Si parte con Esterno Notte, Tra Sacro e Sacro Monte e tante altre iniziative L’estate varesina entra nel vivo. Da questa sera partono i tantissimi eventi che coinvolgeranno l’intera città con un programma di iniziative
  • Varese, un’estate di eventi in sicurezza

    La cultura varesina riparte e lo fa in sicurezza. Questa mattina ai Giardini Estensi è stato presentato il programma degli eventi estivi: un insieme di iniziative mai così ricco e coordinato, che coinvolgerà l’intera città e sarà adatto a tutti i gusti e a tutte le età del pubblico.
  • Spettacoli: un’estate tra cinema, cabaret e cultura alla Triennale

    Terminato il lockdown la Triennale di Milano riparte dal suo bellissimo Giardino per dare un segnale alla città e tornare a vivere la cultura. Dal 15 giugno basta dirette streaming dunque e sì a teatro, cinema all’aperto con Arianteo e, una volta a settimana, anche il cabaret con un