Regione Lombardia istituisce la giornata regionale per le montagne

Esprime soddisfazione la Vicepresidente del Consiglio Francesca Brianza tra i promotori del provvedimento

12 Febbraio 2020
Guarda anche: Varese provincia

Il Consiglio Regionale della Lombardia ha approvato all’unanimità nella giornata odierna il progetto di legge che istituisce la giornata regionale per le montagne. Esprime soddisfazione la Vicepresidente del Consiglio Francesca Brianza tra i promotori del provvedimento.

“Una bella giornata per la montagna, per i suoi abitanti e per tutta la Lombardia – ha dichiarato Brianza -. Mai come in questa legislatura il tema ‘montagna’ è stato al centro delle attenzioni delle politiche di regione che ha istituito un assessorato dedicato e messo in campo specifiche norme per favorirne lo sviluppo e contrastare lo spopolamento”.

Oggi – continua – si è deciso di istituire un giorno dedicato alla montagna; un atto di grande valore che ha lo scopo di concentrare l’attenzione su uno dei tesori più preziosi che la nostra Lombardia possa vantare: un tesoro fatto di risorse naturali, biodiversità ma anche di tradizioni, cultura e saperi locali che vanno assolutamente valorizzati e sostenuti”.

“Il territorio della nostra regione – spiega – è per oltre il 40 % costituito da montagne e circa un terzo dei suoi 10 milioni di abitanti sono concentrati nelle aree di montagna. Da sottolineare anche che il flusso annuo dei turisti verso le strutture ricettive sfiora il 30 %. Numeri importanti quindi che ci fanno capire quanto sia importante sensibilizzare sempre di più la popolazione verso questo aspetto. Anche il nostro territorio varesotto – continua – con le comunità montane di Piambello e delle Valli del Verbano, i siti Unesco Sacro Monte e Monte San Giorno, il Parco Campo dei Fiori contribuisce ad arricchire questo enorme patrimonio”.

“La data scelta – spiega ancora Brianza – è quella della prima domenica di luglio perché corrisponde con l’aperura della stagione turistico-escursionistica sui rifugi delle montagne lombarde. Per questo appuntamento Regione Lombardia mira a promuovere iniziative di tutela e valorizzazione delle specificità naturali, paesaggistiche, economiche e sociali delle aree montane oltre ad informare e sensibilizzare sulla salvaguardia delle risorse naturali e degli ecosistemi collaborando in stretto contatto con tutti gli enti preposti. Una grande occasione – conclude – per celebrare la montagna, i suoi abitanti e tutti coloro che la amano”.

Tag:

Leggi anche:

  • Il nuovo piantone arriverrà il 21 novembre

    In via Veratti arriverà il nuovo piantone, un meraviglioso Ginkgo Biloba di 12 metri di altezza e circa 25 anni di età. La piantumazione è prevista per il 21 novembre. L’intervento di preparazione della sede dove verrà piantato il nuovo albero dureranno circa una settimana. Intanto, fino
  • In consiglio si accende il dibattito sulle “quote rosa” dei parcheggi

    Una discussione molto intensa e prolungata si è tenuta nella giornata di mercoledì 7 ottobre durante la seduta del consiglio comunale, e che si è conclusa con la sostanziale bocciatura della proposta, cosi come esposta dal consigliere comunale della lista Orrigoni, Luca Boldetti: l’estensione
  • Via Magenta. Al via i lavori di restauro del ponte pedonale

    Cento anni, questa è l’età del ponte pedonale che collega la via Magenta a via Nino Bixio. Per festeggiare il centenario dell’opera all’ingresso della città, l’amministrazione darà il via ai lavori di restauro a partire dai primi giorni della prossima settimana. L’intervento si
  • Smantellato Spazio Giovani di via Como, Lega in rivolta: “Sindaco lavora col favore delle tenebre”

    La ditta incaricata del trasloco è già al lavoro, mentre ancora attende risposta l’interrogazione con cui il consigliere della Lega Marco Pinti chiede al Sindaco di riaprire lo Spazio Giovani di via Como, da dieci anni punto di riferimento delle politiche giovanili della città, nonché