Biglietteria della Stazione Varese Nord, Civati risponde a Terzi

Lettera dell’assessore Civati all’assessore regionale Terzi sulla stazione varesina “No alla chiusura della biglietteria”

15 Giugno 2018
Guarda anche: Trasporti Strade AutostradeVarese Città

 L’assessore alla Mobilità e ai Lavori pubblici Andrea Civati ha inviato in queste ore una lettera all’assessore regionale alle Infrastrutture e ai Trasporti, Claudia Maria Terzi, in merito alla notizia che sta destando profonda preoccupazione nell’amministrazione comunale di Varese sulla ipotesi di chiusura della biglietteria della Stazione Varese Nord da parte di Trenord.

Questo il testo integrale della lettera inviata:

“Come Amministrazione Comunale, teniamo anzitutto a ringraziarLa per la sintonia mostrata rispetto alla nostra grande preoccupazione per la paventata chiusura della biglietteria della Stazione di Varese Nord. Tale progetto, secondo le indiscrezioni delle ultime ore, sarebbe stato intrapreso dalla società regionale Trenord.

La stazione di Varese Nord, collocata in zona centrale della città vede transitare migliaia di cittadini pendolari, varesini e non, e costituisce un hub fondamentale del trasporto ferroviario. Nell’ottica di mantenere un presidio informativo, turistico e di sicurezza non è auspicabile la chiusura della biglietteria perché porterebbe alla desertificazione di un luogo che invece occorre valorizzare.

Proprio per migliorare il servizio di trasporto pubblico, la nostra Amministrazione ha predisposto il progetto di riqualificazione dell’ampio comparto delle Stazioni ferroviarie, prevedendo la realizzazione di nuovo polo di interscambio dotata di una nuova biglietteria, sala d’attesa e pensiline per gli autobus. Il Progetto Stazioni comprende anche altre infrastrutture che miglioreranno l’accessibilità della Stazione di Varese Nord con un sottopasso che porterà i viaggiatori dal Terminal Bus di Piazzale Kennedy direttamente al binario di partenza.

La nostra amministrazione ritiene quindi essenziale l’investimento in modalità di trasporto alternativo rispetto al veicolo privato e per questo, grazie al finanziamento dei Governi Renzi e Gentiloni, ha potuto progettare opere che vanno anche oltre le competenze comunali e di cui beneficerà il trasporto ferroviario di competenza regionale.

Per rendere pienamente coinvolta la società regionale Trenord in questo grande progetto di modernizzazione, l’abbiamo da subito chiamata a lavorare con noi e ci siamo resi disponibili a consentire la rivendita di biglietti nella nuova biglietteria di Piazzale Kennedy.

Tanto premesso, è evidente quanto sarebbe illogica la scelta di chiudere la biglietteria della Stazione di Varese Nord sulla quale vorremmo essere coinvolti. Per questo, alla luce della sensibilità già mostrata sul tema, Le chiediamo di intervenire a nome di Regione Lombardia, azionista fondamentale della società.

Sicuri di un Suo interessamento, siamo disponibili sin da ora ad un incontro per condividere con Lei i contenuti del Progetto Stazioni e per trovare una soluzione al problema presentato.”

Cordiali saluti,

L’assessore
Andrea Civati

Tag:

Leggi anche:

  • Porte chiuse al MIV: info e rimborso biglietti

    Porte chiuse al MIV. Come da ordinanza diffusa da Regione Lombardia e messa in atto dall’amministrazione comunale della città, anche il MIV rimarrà chiuso fino a nuovi aggiornamenti e direttive. Per tutti i clienti già in possesso dei biglietti per gli spettacoli in calendario, dalla
  • Le proposte del liceo Manzoni per una Varese sostenibile

    Una mail destinata al sindaco per far conoscere le loro proposte in materia di ambiente e sostenibilità. È lo strumento usato dagli alunni del Liceo Manzoni che nei giorni scorsi hanno deciso di scrivere a Palazzo Estense per presentare le loro idee direttamente al primo cittadino. La
  • Bici elettriche, quasi 200 domande per il bando

    Una spinta ulteriore verso la mobilità sostenibile e la ciclabilità, che ai varesini piace sempre di più. Sono stati quasi duecento i cittadini che hanno risposto al bando pubblicato da Palazzo Estense per sostenere quanti acquisteranno una bicicletta a pedalata assistita per uso urbano
  • Varese alla BIT: presentato un 2020 ricco di iniziative sul versante del turismo active and green

    È la vetrina più importante di un settore turistico le cui ricadute incidono in misura sempre più significativa anche sull’economia varesina: «Tocchiamo ormai il milione e 400mila arrivi e abbiamo circa 2 milioni e 200 mila pernottamenti annui. Una presenza qualificata alla Bit-Borsa