Ambiente, nuovo bando per la riqualificazione delle vecchie caldaie

Il Comune di Varese raddoppia lo stanziamento per l’efficienza energetica

25 Giugno 2019
Guarda anche: AttualitàComune di VareseNatura e ambiente

Il Comune dice basta alle caldaie vecchie e inquinanti dei condomini che secondo alcuni studi sarebbero responsabili della produzione di oltre il 60% di Co2 e fino al 30% del Pm10. L’amministrazione così per il terzo anno consecutivo pubblica un bando per finanziare gli interventi di sostituzione degli impianti obsoleti con caldaie efficienti, moderne e sostenibili. Massima attenzione all’ambiente da parte di Palazzo Estense che per il 2019 stanzia oltre 147 mila euro, una somma che sarà distribuita tra chi farà domanda ed entrerà in graduatoria con un contributo fino ad un massimo del 30% del costo del nuovo generatore. Ad essere maggiormente premiati saranno gli impianti altamente efficienti e sostenibili, mentre sono previsti contribuiti aggiuntivi per chi deciderà di unire alla riqualificazione delle caldaie anche impianti ad energia rinnovabile: fotovoltaico o solare termico.

“Non c’è due senza tre, ed ecco quindi per il terzo anno il nuovo bando per la riqualificazione degli impianti inquinanti – afferma l’assessore Dino De Simone –  Si conferma dunque il nostro impegno in favore dell’ambiente e anzi quest’anno abbiamo stanziato una cifra doppia rispetto all’anno scorso. I vecchi impianti sono altamente inquinanti ed inefficienti e rientrano anche tra le principali cause, insieme al traffico, dello smog nelle città. Per questo abbiamo deciso di proseguire con il sostegno concreto a chi decide di fare di Varese una città più sostenibile. Riqualificare le vecchie caldaie con tecnologie più efficienti, infatti, vuol dire per i cittadini un sostanzioso risparmio in bolletta, e allo stesso tempo si aiuta in modo concreto l’ambiente in cui viviamo e l’aria che respiriamo”.

Il bando del Comune prevede che potranno beneficiare del contributo i condomini composti da almeno quattro unità abitative il cui impianto termico sia stato installato da almeno 10 anni e sia a servizio esclusivo di locali ad uso di abitazione o promiscuo, in regola con la manutenzione, la termoregolazione e la contabilizzazione del calore.

Le domande potranno essere inviate a partire dal 1 luglio 2019 mentre il termine è fissato per il 30 Agosto 2019. Per consultare il bando completo: http://www.comune.varese.it/altri-bandi

Tag:

Leggi anche:

  • Sport Bonus, Varese cambia con il contributo di tutti

    La palestra di via XXV aprile da aggiungere alla Falaschi di Valle Olona e all’impianto della Canottieri alla Schiranna. Tre strutture unite tra loro dal filo rosso dello “Sport Bonus”, l’incentivo fiscale che permette di ottenere importanti crediti di imposta a quanti fanno
  • Guttuso a Varese celebra Francesco Pellin

    Una serata per commemorare Francesco Pellin. A dieci anni dalla sua scomparsa il collezionista varesino verrà ricordato assieme ai quadri del suo Renato Guttuso, all’interno della mostra ora allestita a Villa Mirabello. Appuntamento venerdì, 28 giugno, alle ore 18.00. A ricordare Pellin
  • Night Raw Circuit, le modifiche alla viabilità

    Torna domani sera, nelle vie attorno ai Giardini Estensi, il “Trofeo internazionale città di Varese – Night raw circuit”, manifestazione ciclistica giunta alla sua quarta edizione. Un evento che coinvolgerà molteplici atleti e che comporterà alcune modifiche temporanee alla
  • Il Rotary Club omaggia Antonio Parma con una targa

    Lunedì 24 giugno si è svolta l’inaugurazione ufficiale della targa che il Rotary Club ha voluto dedicare alla memoria dell’industriale saronnese Antonio Parma (1854-1922). L’appuntamento ha fatto parte di un progetto più ampio del Rotary Club Saronno di apposizione di targhe