Linate chiude: voli trasferiti a Malpensa

La nota del Prefetto sulla chiusura dell’aeroporto di Linate, per interventi di manutenzione straordinaria

15 Luglio 2019
Guarda anche: AperturaMalpensa

Le predisposizioni organizzative finalizzate ad assicurare la migliore operatività ed efficacia delle attività di sicurezza all’interno dell’aeroporto internazionale  di Malpensa e delle azioni di controllo preordinate al contenimento delle possibili criticità viabilistiche per i passeggeri in partenza dal predetto scalo  varesino, nei tre mesi di chiusura dello scalo milanese di Linate, sono state oggetto della riunione  del  Comitato Provinciale dell’Ordine e della Sicurezza Pubblica, tenutasi nella mattinata odierna alla presenza del  Sottosegretario di Stato al Ministero dell’Interno Sen. Stefano Candiani.

Alla riunione oltre ai vertici territoriali delle Forze di Polizia, dei Vigili del Fuoco ed i  rappresentanti  delle specialità della Polizia di Stato ( Polizia di Frontiera, Polizia Stradale, Polizia Ferroviaria) hanno anche preso parte il Presidente della Provincia di Varese ed i Sindaci dei territorio limitrofi al sedime aeroportuale.

L’incontro fa seguito a numerose precedenti riunioni preparative tenutesi nei mesi scorsi nel corso delle quali sono state affrontate partitamente  le varie problematiche di safety  e security  che saranno determinate dalla concentrazione aggiuntiva dei voli di Linate presso lo scalo varesino di Malpensa.

Particolare attenzione è stata prestata anche ai riflessi viabilistici per coloro che si recheranno in aeroporto senza avvalersi dei mezzi di trasporto pubblico, rilevando che è previsto il potenziamento con 12.880 posti aggiuntivi per il servizio di trasporto ferroviario giornaliero dei treni Malpensa Express in partenza dalle Stazioni di Milano Centrale e di Milano Cadorna.

Per mitigare eventuali criticità, viene previsto inoltre il potenziamento dei servizi di controllo del traffico, a cura della Polizia Stradale – con il concorso dell’Arma dei Carabinieri e delle Polizia  Locali.

Grazie all’incremento degli effettivi del Nucleo dei Vigili del Fuoco di stanza presso l’aeroporto di Malpensa, che permetterà di accrescere la gestione della procedure di emergenza e l’utilizzo in contemporanea delle due piste dello scalo, si conta di assicurare altresì la migliore operatività dei vettori aerei a vantaggio dei passeggeri.

                Predisposizioni organizzative sono state altresì concordate per eventuali contingenti situazioni che richiedessero all’occorrenza ulteriori specifiche azioni coordinate di interventi.

Tag:

Leggi anche:

  • Incidente stradale sulla superstrada 336

    Oggi, martedì 6 agosto, alle ore 14:30 i vigili del fuoco sono intervenuti sulla superstrada SS 336 “della Malpensa” al km  5+250 per incidente stradale. Per cause ancora in fase di accertamento due autovetture si sono scontrate. I vigili del fuoco intervenuti con un’autopompa
  • Trasferimento voli Linate/Malpensa: Regione Lombardia collabora con la Polizia Locale

    “Anche Regione Lombardia collabora fattivamente per rendere il più fluido possibile il trasferimento dei voli da Linate a Malpensa”. Lo afferma l’assessore alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato, comunicando che – attraverso la sottoscrizione di
  • Porte aperte al Terminal VIP di Malpensa

    Potenziali clienti di Milano Prime sono tutti quei viaggiatori che una volta sbarcati a Malpensa vogliono poi raggiungere destinazioni come i laghi lombardi (è il caso dei tanti ricchi stranieri che arrivano con un folto seguito per i matrimoni sul lago di Como) o la Svizzera, ma anche gli
  • Scontro sulla superstrada di Malpensa: alcuni feriti

    Lunedì 8 luglio, alle ore 14:00, i vigili del fuoco del distaccamento di Somma Lombardo, sono intervenuti sulla SS366 “superstrada della Malpensa” all’altezza di Cardano al Campo (Va), per incidente stradale. Per cause ancora in fase di accertamento un’autovettura e un