Il primo sciopero dell’anno scolastico a “favore dell’ambiente e del clima”

Agitazione in programma per venerdì 27 settembre

17 Settembre 2019
Guarda anche: Scuola e Istruzione

Lo sciopero per il clima del 27 settembre parla direttamente al mondo della scuola e lo costringe ad una importante riflessione.

Tre sono i punti che emergono con una certa chiarezza:

1) dopo molto tempo un tema generale riesce a mobilitare collettivamente il corpo studentesco, a farlo scendere in piazza in maniera trasversale rispetto ad aree geografiche e ordini di scuole. Come si spiega? È davvero solo un fatto mediatico, come sostengono i più scettici, o c’è di più?

2) Da decenni il tema “ambientalista” è presente nelle scuole italiane e spesso costituisce il filo conduttore delle programmazioni di materne ed elementari, ed è ben presente anche alle medie e alle superiori. Di quali strumenti dispongono gli insegnanti per lavorare sulla questione ambientale, sul riscaldamento globale e su tutte le questioni che Fridays for future mette sul tappeto? Da questa adeguatezza può passare un pezzo di credibilità nuova per il corpo insegnante.

3) È in gioco qualcosa di più delle mobilitazioni studentesche e della capacità di intervento nel merito sull’argomento. La domanda di questo movimento, per quanto ci riguarda, è la domanda sulla scuola come luogo di elaborazione di una alternativa di vita, di costruzione di futuro, di prospettiva di senso. Il Futuro di cui si parla è esattamente questo.

Per queste ragioni invitiamo i lavoratori della scuola ad aderire allo sciopero, ad unirsi alle proteste studentesche, a preparare la giornata iniziando a ragionare sul fatto che non può esserci salvaguardia reale dell’ecosistema senza giustizia sociale, che non ci sarà vita per Oceani, fiumi, foreste e animali senza toccare i profitti e bloccare la devastazione ambientale.

 

 

Tag:

Leggi anche:

  • Il 7 gennaio ripartono le iscrizioni a scuola per il prossimo anno

    Iscrizioni al nuovo anno scolastico 2020/2021 ai nastri di partenza: come accade ormai da alcuni anni, dalle 8.00 di martedì 7 alle 20.00 di venerdì 31 gennaio 2020, sarà possibile inoltrare on line la domanda di iscrizione per gli alunni che devono frequentare le prime classi. Per i genitori
  • 15 dicembre 2019, Sciopero del Trasporto ferroviario regionale

    Dalle 3.00 di domenica 15 dicembre alle 2.00 di lunedì 16 dicembre 2019 è previsto uno sciopero, indetto dal sindacato Or.SA, che interessa il trasporto ferroviario regionale della Lombardia. Pertanto il Servizio Regionale, Suburbano, la Lunga Percorrenza di Trenord e il Servizio
  • Anche gli scienziati dell’Insubria aderiscono all’appello mondiale sui cambiamenti climatici

    «Gli scienziati hanno l’obbligo morale di avvertire l’umanità di qualsiasi minaccia catastrofica e di “dirlo così com’è”. Sulla base di questo obbligo, dichiariamo, con oltre 11mila scienziati firmatari provenienti da tutto il mondo, chiaramente e
  • Scuola Genitori, martedì seconda serata in Salone Estense

    Sarà “la giusta distanza tra genitori e figli” l’argomento al centro della seconda serata della Scuola Genitori 2019/2020, in programma domani alle 20.30 nel Salone Estense del Palazzo comunale. Dopo il successo dell’appuntamento d’esordio con il pedagogista Daniele