Viggiù adotta le carte d’identità con possibilità di esprimere il consenso alla donazione degli organi

Anche il Comune della Valceresio segue la strada scelta già da Malnate e Varese

01 agosto 2016
Guarda anche: Varese
cimalnate

Dal 1 luglio, all’ufficio Anagrafe del Comune di Viggiù è possibile fare “Una scelta in Comune”.

Di cosa si tratta? È la possibilità, al momento del rinnovo della Carta d’Identità, di esprimere la volontà, dopo la morte, di donare i propri organi ai fini del trapianto. È una nuovo opportunità che è stata concretizzata dopo l’attesa norma legislativa che permette l’espressione immediata di tale volontà.

Qualche mese orsono, la Presidente del Gruppo A.I.D.O. Viggiù Saltrio Clivio, Gabriella Antonetti, aveva preso contatti con l’amministrazione comunale viggiutese per verificare la fattibilità di tale proposta. Dopo un breve confronto per meglio studiare le modalità operative della “Scelta in comune” il progetto ha preso il via dal 1° luglio.

Attualmente, in provincia di Varese, solo 4 amministrazioni comunali hanno aderito all’iniziativa suddetta, speriamo che, nei prossimi mesi, le adesioni al progetto siano sempre in numero maggiore.

Nella nostra zona, la Presidenza A.I.D.O. ha già contattato le amministrazioni di Saltrio e Clivio per attivare l’opzione anche lì.

D’altra parte il successo dell’iniziativa è già evidente a Viggiù, dove in un mese sono già state acquisite ben 15 adesioni!

L’Ufficio Anagrafe del Comune può raccogliere e registrare la dichiarazione di volontà sulla donazione di organi e tessuti.

Questa nuova opportunità di espressione della dichiarazione di volontà offerta ai cittadini è possibile grazie agli interventi normativi di cui all’art. 3, comma 8-bis della Legge 26 febbraio 2010 n. 25 e al successivo art. 43 del  Decreto-Legge 21 giugno 2013 n. 69, così come modificato dalla Legge di Conversione 9 agosto 2013 n. 98.

Nelle linee-guida sono riassunte le procedure per attivare il servizio di registrazione della dichiarazione di volontà sulla donazione di organi e tessuti al momento del rilascio o rinnovo della carta d’identità.

L’amministrazione Comunale di Viggiù ringrazia il gruppo locale A.I.D.O. e le dipendenti dell’Ufficio Anagrafe per la sensibilità dimostrata nel divulgare e promuovere l’iniziativa ai cittadini.

Per maggiori informazioni contattare: Ufficio Anagrafe del Comune di Viggiù, A.I.D.O. Viggiù Saltrio Clivio e Azienda Sanitaria Locale di Arcisate e Varese.

Tag:

Leggi anche:

  • Europeo under 21 – Italia, il sogno finisce qui, in finale ci va la Spagna

    Ci hanno provato gli uomini di mister Di Biagio, reggendo bene l’urto nei primi 45′, ma poi cedendo al palleggio spagnolo che dimostra come questa nazionale sia ancora qualche gradino superiore rispetto ai nostri. Dopo una prima frazione di gioco equilibrata, nella ripresa arriva il gol
  • Europeo under 21 – E’ il grande giorno di Italia-Spagna

    Gli occhi sono tutti puntati su di loro, su quei baby-grandi calciatori speranza azzurra in un Europeo tanto giovane quanto affascinante. Affascinante, e non potrebbe essere diversamente, anche la sfida delle sfide di questa sera tra Italia e Spagna. Perché questa sera sarà semifinale, questa
  • Riparte la stagione estiva alle Bettole

    Si alza il sipario sulla grande stagione estiva de Le Bettole di Varese. Domani sera (prima gara alle ore 20.20), infatti, l’ippodromo varesino aprirà le sue porte per il primo dei 13 appuntamenti ippici in programma nella Città Giardino tra giugno, luglio e agosto. Se domani, come afferma
  • Europeo under 21 – Bernardeschi castiga la Germania, Italia in semifinale

    Impresa della nazionale under 21 che grazie ad un gol al 31′ della ripresa di Bernardeschi, e grazie anche alla vittoria della Danimarca per 4 a 2 sulla Repubblica Ceca, vola in semifinale in quest’europeo under 21. La Germania è battuta dunque ma si qualifica come seconda del girone