“Venderebbero anche Palazzo Estense”. Il Pd attacca la giunta sul Bilancio

Manifestazione dei democratici durante il consiglio comunale, con una provocazione: ''Di questo passo venderanno anche il palazzo comunale''

19 maggio 2016
Guarda anche: PoliticaVarese Città
FB_IMG_1463616556646

“Vendesi. Fermiamoli prima che vendano anche questo”. Questo il testo scritto sullo striscione srotolato dai consiglieri comunali del Partito democratico, durante il consiglio comunale di ieri sera, che ha visto l’approvazione del Bilancio di previsione 2016.

Un bilancio che il Pd ha criticato duramente, accusando l’amministrazione di volere “svendere il patrimonio comunale”.

“Un bilancio, quella dell’amministrazione, che si chiude con operazioni di finanza straordinaria, che non sono ripetibili, come il prelievo di 1,4 milioni di euro dalle riserve legali di Aspem Reti – dice il vicecapogruppo del Pd Luca Conte – operazioni dissennate come la vendita di quasi 11 milioni di euro di azioni di A2A e infine l’accensione di mutui per oltre 17 milioni. Si tratta di un bilancio che assolutamente non riconosciamo. Il vero bilancio lo faremo noi fra un mese. Lo farà il nuovo sindaco Davide Galimberti”.

E il consigliere comunale uscente e capolista del Pd Andrea Civati aggiunge: “La giunta uscente sta cercando di ipotecare il futuro dei varesini solamente per vincere le prossime elezioni. Pur di conservare la poltrona, si venderebbero anche Palazzo Estense”.

Tag:

Leggi anche:

  • L’architetto Daniel Libeskind mercoledì 18 aprile a Varese

    L’architetto Daniel Libeskind sarà a Varese domani, mercoledì 18 aprile 2018. La grande firma internazionale del mondo dell’architettura e del design visiterà diversi punti significativi della nostra città, tra i quali la zona delle stazioni su cui l’amministrazione sta portando avanti
  • Assemblea Regionale del Partito Democratico si riunisce questa mattina

    Si è svolta questa mattina l’assemblea regionale del Partito Democratico a Milano. Si è trattata di una mattinata di confronto e approfondimento tra i delegati provenienti da ogni provincia della nostra Regione. Il Segretario Provinciale PD Astuti commenta: “L’assemblea regionale del
  • Giorgio Gori, l’addio al Pirellone “Farò il sindaco di Bergamo”

    L’addio a Palazzo Pirelli arriva dopo al seduta della giunta comunale di ieri, martedì 10 aprile. La decisione di Giorgio Gori, esponente del PD che alla passate elezioni regionali del 4 marzo si era candidato come possibile nuovo governatore della Lombardia, è irreversibile. Tornerà a fare il
  • Area Ex Enel, il cantiere pronto per partire

    L’ex palazzina dell’Enel tornerà nuovamente a splendere: questa la decisione arrivata in via definitiva dalla Giunta Galimberti che promette per il prossimi anni un progetto di completo restyling per la palazzina dismessa che sorge tra largo IV Novembre e viale Belforte. “Siamo molto