Varese saluta Ricciotti Bornia

La memoria storica della città si è spenta a 104 anni

26 febbraio 2016
Guarda anche: Varese
Ricciotti Bornia

All’età di 104 anni è venuto a mancare Ricciotti Bornia, vera memoria storica di Varese.

Nato in Canton Ticino, si trasferì nella Città Giardino e in particolare nel rione di Biumo Inferiore già durante la Prima Guerra Mondiale: in età di leva, nel secondo conflitto, fu fatto prigioniero dagli americani e portato alle isole Hawaii. Tornato a Varese, si dedicò con profitto non solo all’impiego presso l’Enal-Dopolavoro, ma anche alla vita sociale e culturale a tutto tondo: per decenni e decenni, il teatro di via Sacco (oggi Santuccio) fu gestito da questo eterno ragazzo con profitto, tanto da vedere sul palco persino Nilla Pizzi e Claudio Villa. Fu inoltre tra i fondatori del Gruppo folcloristico bosino e della società sportiva Biumense: una volta raggiunta l’età della pensione, si dedicò con profitto alla scrittura scrivendo “America dolce e amara!” sulla propria esperienza di prigioniero e poi due volumi intitolati “Frammenti e immagini di storia varesina” e “Quando a Varese c’erano i tram” per portare alla luce quella città che tanto rapidamente continuava a cambiare.  Negli ultimi, sostenuto da un fisico eccellente e da una lucidità mentale invidiabile, risiedeva all’istituto Molina di viale Borri, dove non mancava di trascinare amici e familiari nei ricordi della Varese che fu.

Tag:

Leggi anche:

  • Calcio – Il Varese attende la Bustese, unico obiettivo: vincere

    Vincere per blindare i playoff, chiudere con sei punti in più per sfruttare il fattore campo e avere il risultato a favore, aspettare la graduatoria per un’eventuale riammissione in Lega Pro, campionato nel quale salgono di diritto le nove vincitrici dei gironi di Serie D che prendono il posto
  • Andrea Piccolo vince la 41° Piccola Tre Valli Varesine

    Sono stati 129 i ragazzi categoria Allievi che hanno partecipato alla 41° edizione della Piccola Tre Valli Varesine, tradizionale gara valevole come 2° prova del Giro della Provincia e 3° Trofeo Veneto Banca. A tagliare per primo il traguardo, dopo 60 chilometri di gara, Andrea Piccolo del
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno