Varese: progetto Zattera rilancia la rassegna Impronte

Deecima edizione del festival che si aprirà domenica 25 ottobre con Cenerentola Folk

14 ottobre 2015
Guarda anche: Varese Città
cenerentola

E’ stata presentata questa mattina in Comune la rassegna Impronte a cura dell’associazione Progetto Zattera, giunta alla decima edizione. Sono intervenuti l’assessore alla Cultura Simone Longhini, Martin Stigol e Noemi Bassani di Progetto Zattera.

L’Associazione Progetto Zattera, con la collaborazione e patrocinio di Comune di Varese, Provincia di Varese, Regione Lombardia, Fondazione Cariplo, Progetto Convergenze, Unesco e Unicef, propone il Festival Impronte giunto, dopo lunghissimi anni, al traguardo della decima edizione, un risultato che sorprende fortemente gli organizzatori e il pubblico coinvolto in questi nove anni trascorsi insieme.

Ormai il teatro ragazzi a Varese, è riuscito a costruirsi una casa dove ospitare compagnie in viaggio, che hanno creato!insieme agli spettatori coinvolti, la possibilità di assistere a numerose e variegate rappresentazioni. Il Festival Impronte aprirà questa decima edizione con lo spettacolo “Cenerentola Folk” di Teatro Invito di Lecco (domenica 25 ottobre), che spiazzerà sicuramente ogni tradizionale interpretazione della favola. Prosegue con arte e talento Fondazione Aida con “I Tre porcellini” per raccontare, ancora una volta, che bisogna sempre avere paura del lupo che non bussa due volte alla porta. Un atteso ritorno sarà quello di Pandemonium Teatro con il suo brillante Cubo Magico, presente in numerosi festival internazionali, che riprende con forza l’allegria dell’infanzia quando deve affrontare il gioco e l’amicizia. Per raccontare ed aspettare il Natale e avvicinarci lentamente alle fiabe, I racconti di Fernando e Pulcinella, i Musicanti di Brema e la visita dopo anni di Lucia Osellieri, forse fra le grandi burattinaie italiane, che sarà al Teatro Nuovo con “Un mondo incantato”.

Tutto questo per festeggiare i dieci anni di Festival insieme a tanti altri incontri, brevi workshop ed eventi collaterali, per dare spazio alle diverse esigenze del pubblico per le famiglie, che sempre va alla ricerca di nuove offerte e idee per divertire insieme grandi e piccini.
Come ogni anno sarà possibile prenotare il posto all’indirizzo prenotazionezattera@libero.it oppure telefonicamente al 349.3281029

Leggi anche: