Varese: progetto Bussola Digitale, prima lezione il 18 novembre

Parte il ciclo formativo rivolto ai dipendenti della pubblica amministrazione

09 novembre 2015
Guarda anche: Varese
computer

Bussola Digitale approda a Varese: basta documenti cartacei per i procedimenti amministrativi interni e tra enti e capacità di produrre documenti digitali validi per tutti gli usi previsti dalla legge, a partire dal 16 agosto 2016.
L’amministrazione comunale, ad ottobre 2015, ha infatti aderito alla sperimentazione prevista dal Protocollo d’Intesa Regione – Anci Lombardia, in materia di gestione documentale e conservazione sostitutiva, in attuazione del Codice dell’Amministrazione Digitale.
Mercoledì 18 novembre, dalle 9 alle 12.30 al Salone Estense, è in programma il primo incontro formativo di Bussola Digitale per il Comune di Varese (80 gli iscritti), organizzato da Regione Lombardia: sono invitati a partecipare anche dirigenti e personale di altri enti interessati alla sperimentazione, come la Provincia di Varese e gli altri Comuni (sono a disposizione circa 40 posti)
Per iscrizioni e info: Ufficio Formazione 0332-255737, attivita.formazione@comune.varese.it

La formazione
La formazione è fondamentale: nel corso del 2016 tutti i documenti amministrativi predisposti dalle PA dovranno essere in formato digitale, pertanto è necessario iniziare ad operare per rendere possibile il cambiamento, indubbiamente complesso. Nel dettaglio, il decreto della Presidenza del Consiglio dei ministri 13/11/2014 “Regole tecniche in materia di formazione, trasmissione, copia, duplicazione, riproduzione e validazione temporale dei documenti informatici nonché di formazione e conservazione dei documenti informatici delle pubbliche amministrazioni”, pubblicato nella Gazzetta ufficiale del 12/01/2015 e in vigore il 30° giorno dopo la pubblicazione, prevede che le PA, durante un periodo di transizione massimo di 18 mesi, adeguino i loro sistemi di gestione informatica dei documenti per passare, nel 2016, a produrre documenti digitali validi per tutti gli usi previsti dalla legge, come già
stabilisce il Codice dell’amministrazione digitale (CAD, decreto legislativo n.82/2005), al quale il decreto dà attuazione.
Gli incontri e i laboratori saranno condotti dal dott. Marco Ceccolini, Responsabile Area Service Management Servizi Documentali della Direzione Servizi Regione.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: la BPM Sport Management a Roma contro l’insidia Lazio

    Dopo le fatiche di Coppa torna il Campionato. Messo in cassaforte il risultato del match di andata (12-10 / ritorno in programma sabato 18 febbraio), domani la BPM Sport Management sarà a Roma dove, alla Piscina del Foro Italico, sfiderà la SS Lazio Nuoto per la 12ª giornata del Campionato di
  • Un campione olimpico a Varese: Jury Chechi

    Il sindaco di Varese Davide Galimberti, il vicesindaco Daniele Zanzi e il presidente del Consiglio comunale hanno incontrato questa mattina a Palazzo Estense il campione olimpico Jury Chechi. Il famoso ginnasta sta trascorrendo qualche giorno a Varese, città in cui da atleta si è allenato per
  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi
  • Sabato 21 gennaio a San Vittore Olona va in scena la Cinque Mulini Studentesca

    È in programma sabato 21 gennaio a San Vittore Olona l’edizione numero 22 della Cinque Mulini Studentesca. Alla corsa campestre, che anticipa di un giorno la tradizionale e prestigiosa Cinque Mulini, sono attesi più di mille studenti delle scuole dell’Alto Milanese. L’iniziativa,