Varese, lista Paolo Orrigoni: ecco gli ultimi nomi

Tre uomini e tre donne per chiudere la civica legata al candidato del centrodestra

28 aprile 2016
Guarda anche: Elezioni comunali 2016Varese
orrigoni

orrigoni

Abbiamo completato la lista Paolo Orrigoni Sindaco, con sei nuovi nomi, tre uomini e tre donne: Benedetta Lodolini, giornalista professionista, Alessandra Sisti, avvocato e presidente dell’associazione Gea, Paola Frascaroli, consulente marketing, Nicola
Tonelli, consulente finanziario,Carlo Taffuri, musicista e fondatore di ImmaginArte e Luca Boldetti, studente universitario. Donne e uomini impegnati in vari settori a Varese, che arricchiscono con le proprie esperienze e competenze il nostro fantastico gruppo. Ringrazio davvero tutti i 32 candidati che con tanto entusiasmo hanno dato la loro disponibilità: oggi la squadra è completa e già al lavoro!”.

Così Paolo Orrigoni, candidato sindaco del centrodestra, annuncia i sei nuovi candidati della lista Paolo Orrigoni sindaco.

“Entriamo nel vivo della campagna elettorale – precisa Orrigoni -, sabato con l’evento di coalizione al Miv, e poi settimana prossima con la presentazione del programma. Abbiamo fatto un gran lavoro in questi due mesi, coinvolgendo moltissime persone e portando nuovo entusiasmo e motivazione. Andiamo avanti continuando ad incontrare tanta gente, ascoltando Varese e le tante richieste e suggerimenti dei nostri
concittadini, e proponendo soluzioni condivise. Siamo pronti a fare la nostra parte, ad essere un’importante novità nella nostra coalizione e dell’amministrazione della nostra città”. Alcune curiosità sul gruppo di persone che compongono la lista. 16 donne e 16 uomini, la candidata più giovane è del 1995, l’età media è 44,6 anni.

La squadra è anche composta da 40 figli!

In lista studenti, avvocati, un medico, architetti, consulenti, musicisti, esperti di marketing, comunicazione ed internalizzazione, pensionati e
imprenditori. Tutti con un obiettivo: darsi da fare per far crescere Varese, impegnandosi non solo sulla base delle diverse professioni, ma anche seguendo le proprie esperienze nel sociale, nel terzo settore e nel mondo culturale e sportivo.

Chi sono

Paola Frascaroli – Nata a Luino nel 1970, ormai da 20 anni vive a Varese. Mamma di Richy (11 anni) e Giorgia (7 anni).Ha lavorato 10 anni come Direttrice Marketing Commerciale del Varese Calcio dall’Eccellenza alla serie B. Attualmente ricopre le stesse mansioni alla Varesina Calcio, squadra di calcio di Venegono e Castiglione; organizza eventi con aziende e si occupa di consulenza di marketing.
Si definisce “una con un brutto carattere” perché molto diretta e schietta. A Varese la conoscono anche per le attività svolte nel sociale, come
l’organizzazione di 2500 bambini allo stadio, l’ingresso in campo con gli anziani del centro anziani di Varese, la serata con i ragazzi Down dell’associazione +di 21 e tante altre…

Nicola Tonelli – Nato a Mantova 1964, si diploma in Ragioneria a Roma. Inizia la carriera nel settore bancario, assunto al Credito Varesino. Ha rivestito diversi ruoli all’interno dell’istituto, diventando poi vicedirettore e direttore a Milano. Nel 2003 sceglie la libera professione ed oggi è consulente finanziario in Banca Fideuram. Sposato, con un figlio di 15 anni, vorrebbe che la città tornasse “aggregativa” e sicura come quando lui era ragazzino e andava all’oratorio. Sicurezza per giovani, mamme ed anziani, il primo tema a cui porre attenzione, insieme alla valorizzazione della vocazione tutta varesina di città-giardino. Ama il Sacro Monte, Mustonate e soprattutto gli scorci, come quello del lago che sembra uno specchio e dietro il Monte Rosa entrando in città dalla provinciale.

Alessandra Sisti – Nata ad Angera 41 anni fa, sposata e mamma di una bimba di quattro anni Celeste che frequenta la scuola per l’infanzia a Varese. Avvocato cassazionista penalista e civilista, dopo un primo periodo lavorativo presso l’ufficio legale della Società Whirlpool Europe a Comerio, ha proseguito il percorso professionale scegliendo la libera professione con un proprio studio legale a Varese, dove lavora tuttora nello Studio Associato Artoni – Sisti con il marito Furio Artoni. Nel 2014 con altri professionisti, ha fondato l’associazione Gea, Associazione no-profit contro la Violenza sulle Donne, di cui è Presidente. In tale veste si occupa di attività di divulgazione, prevenzione e formazione,
oltre che di consulenza legale.
Amante della buona cucina e dello sport, trascorre il tempo libero con la figlia Celeste, il marito Furio e gli amici di famiglia nella loro casa di campagna, in compagnia del loro bimbo peloso Blu, un pastore tedesco di sette anni.

Carlo Taffuri – Nato a Tradate nel 1973, si è diplomato all’istituto tecnico e si laureato in Violino al Conservatorio di Novara. Ha frequentato diverse masterclasses in Italia e a Parigi. Ha suonato in Europa, Africa e America con diversi ensemble. Parallelamente ha portato avanti l’attività didattica e la direzione di orchestre giovanili. Negli anni sono nati vari progetti, tra cui nel 2003 ImmaginArte con una scuola di musica per bambini dai 3 anni con cui sta girando il mondo (prossima tappa in Russia). Si occupa di musica anche dal punto di vista manageriale, con l’organizzazione di rassegne, stagioni musicali e progetti musicali. Vorrebbe che la musica raggiungesse più persone possibili, considerandola come una potenzialità e una grande opportunità per tutti.

Benedetta Lodolini – Nasce a Varese nel 1973, si diploma al Liceo Classico “ Cairoli”, nel 2002 diventa giornalista professionista. Inizia la professione a 17 anni collaborando nel telegiornale di Rete 55, fa poi esperienza nella radio locale Radio News nella redazione, preparazione e conduzione del giornale radio, fino ad arrivare nel 2000 al gruppo di Antenna 3, lavorando diversi anni nella redazione di Espansione Tv, la
televisione locale di Como, come redattrice del telegiornale con servizi esterni di cronaca nera, giudiziaria, pagina sindacale e sport, oltre alla conduzione del telegiornale. Nel 2005 lascia il mondo della televisione per intraprendere la strada degli uffici stampa e diventa addetta stampa dell’amministrazione provinciale di Como. Cura l’organizzazione delle conferenze stampa, la stesura dei comunicati stampa ma soprattutto i
rapporti del presidente e degli assessori con giornali e tv locali e nazionali, conducendo anche trasmissioni politiche. Dal 2007 è addetta stampa alle pubbliche relazioni e Marketing Specialist del gruppo Bennet, catena della grande distribuzione leader nel mercato degli ipermercati e dei centri commerciali. Grande appassionata di sport, pallacanestro e calcio, è facile vederla alla domenica al Palazzetto di Masnago quando gioca la Pallacanestro Varese che segue da quando aveva 15 anni. Socia del club di servizio Rotary Varese Verbano, proviene da una famiglia in cui il senso del dovere e il senso civico sono i valori fondamentali da seguire in ogni momento della vita.

Luca Boldetti – Nato a Varese nel 1994, si è diplomato al Liceo Scientifico. Frequenta il terzo anno di Economia all’Università dell’Insubria. Nello stesso tempo, lavora alla pizzeria Piedrigrotta in centro a Varese. Gioca a calcio all’oratorio di Biumo Inferiore e allena i
bambini. Lo sport è la sua passione. Da studente universitario, vorrebbe portare la sua esperienza diretta occupandosi delle tematiche legate ai ragazzi e ai giovani.

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    openjobmetis-cavaliero Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    babbi-natale-buguggiate . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    hockey-varese-progetto-inspire L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

    oggioni_spagnoli   La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti