Varese: giovedì ripartono i ricevimenti del sindaco

Galimberti traccia un bilancio delle prime settimane di incontri con i cittadini

23 agosto 2016
Guarda anche: Varese Città
galimberti

Giovedì 25 agosto riaprono le porte dell’ufficio del sindaco e i cittadini potranno tornare a incontrare Galimberti senza prendere appuntamento, recandosi direttamente a Palazzo Estense tra le 8 e le 19. Riprende il via dunque l’iniziativa voluta dal sindaco in cui i varesini possono segnalare direttamente al primo cittadino problemi, situazioni di degrado nei quartieri ma anche fare proposte e suggerire idee per la città.

“Sono molto soddisfatto di come la città abbia risposto alla proposta dei giovedì aperti – dichiara Davide Galimberti, sindaco di Varese -. In questi primi mesi ho incontrato centinai di cittadini, in comune come in giro per la città. L’intento prioritario è quello di dare risposte in tempi certi alle segnalazioni che mi vengono fatte ma è anche quello di far in modo che questa amministrazione sia il più vicina possibile ai cittadini. Non stanno mancando però anche incontri i cui i varesini vengono per propormi idee per la nostra Varese. Il mio auspicio è che nei prossimi anni possa crescere la voglia di partecipazione dei cittadini alla vita della città”.

Prima della pausa estiva sono state tantissime le segnalazioni raccolte da Galimberti che sono state immediatamente studiate per rispondere tempestivamente alle richieste dei cittadini. Per alcune delle segnalazioni si è già provveduto a risolvere alcuni dei problemi sollevati, per le altre si interverrà nei prossimi giorni. E’ il caso ad esempio della segnalazione fatta da una cittadina per la via P.Micca a Casbeno. Il Comune si è subito attivato e ha provveduto al taglio dell’erba nei pressi del sottopasso della ferrovia, alla rimozione di cumuli di sabbia abbandonati e alla sistemazione del manto stradale. Pulizie straordinarie sono state fatte anche in piazza Repubblica e nell’area del Palaghiaccio. Un’altra segnalazione, risolta questa volta grazie all’intervento di Aspem, riguardava invece la via Isolabella dove è stata rimossa una micro discarica di rifiuti abbandonati nei pressi di alcuni condomini. Prima della pausa estiva, inoltre, alcune squadre di operai hanno provveduto a ripulire diverse aree a Sacro Monte, rispondendo alle segnalazioni dell’associazione “Amici del Sacro Monte”.

Tag:

Leggi anche:

  • La Pallanuoto Banco BPM Sport Management sfida il CN Marsiglia

    È tutto pronto per la partita d’andata della semifinale di Len Euro Cup che domani alle ore 20.00 vedrà la Pallanuoto Banco BPM Sport Management ospite nella vasca dei francesi del CN Marsiglia. Non sarà una sfida facile per il sette di mister Marco Baldineti che andrà ad affrontare la
  • Due italiani sul podio della Coppa del Mondo di parapendio

    Il pilota Nicola Donini si è classificato secondo alla finale mondiale disputata a Roldanillo in Colombia e vinta dallo svizzero Michael Siegel. Il successo italiano è consolidato dal terzo posto di Joachim Oberhauser di Termeno (Bolzano). Eccellenti le prestazioni di Donini, ventiduenne di
  • Il Canottaggio mondiale ritorna a Varese con la Coppa del Mondo 2020

    Il Direttore Esecutivo della FISA Matt Smith ha informato il Presidente Federale Giuseppe Abbagnale che il Consiglio FISA, la Federazione Internazionale del canottaggio, riunitosi a Londra lo scorso week-end, ha assegnato a Varese la 2^ Coppa del Mondo in programma dal 1° al 3 Maggio 2020. Sempre
  • Pallanuoto Banco BPM Sport Management in trasferta contro la Rari Nantes Savona

    Tornerà in acqua sabato 20 gennaio alle ore 18.00 la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che chiuderà il girone d’andata del campionato di serie A1 maschile con la sfida sul campo della Rari Nantes Savona. Una partita da prendere con le dovute cautele, perché dall’altra parte la formazione